TOYOTA WHEEL PARK
Con l'inaugurazione del primo Wheel Park al mondo, Toyota rafforza il suo impegno nel voler garantire a tutti l'accesso a una mobilità sempre migliore.
PRESENTIAMO
Lily Rice
Lily Rice è stata la prima donna in Gran Bretagna a fare un salto mortale all'indietro su sedia a rotelle. E lo ha fatto quando aveva solo 13 anni perché anche lei ha capito che quando siamo liberi di muoverci tutto diventa possibile. Il suo successo sta ispirando altre ragazze a provare la disciplina del WCMX. La prossima sfida di Lily è vedere il suo sport riconosciuto nei Giochi Paralimpici per giocarsi la medaglia d'oro.
Il Toyota Wheel Park
Un ronzio di ruote si riverbera sui montanti di legno: è il suono che annuncia agli spettatori che un'altra atleta sta per fare il suo ingresso sulla rampa. Ma non è su una bicicletta. Non è su uno skateboard. E nemmeno sui pattini .È seduta su una sedia a rotelle, ma in uno skate park ibrido completamente accessibile può fare le sue evoluzioni come tutti gli altri atleti.

La ragazza sorride. E non è la sola: diffondere la disciplina del WCMX come sport è la sua missione ed è così convincente che anche molti atleti con mobilità completa vogliono provare le sedie a rotelle come la sua. A quanto pare, il desiderio di muoversi è più forte delle limitazioni fisiche.
Questa è una novità per Toyota e incarna il suo obiettivo: garantire la migliore mobilità possibile a ognuno di noi. La missione di Toyota è quella di offrire soluzioni integrate di movimento accessibili a tutti, compreso chi è affetto da forme di disabilità, con l'obiettivo di creare una società sempre più inclusiva.
Mauro Caruccio
Amministratore Delegato Toyota Motor Italia
/

Skate park ibrido inclusivo
Dedicato alla libertà e al divertimento offerti dalla mobilità su ruote, lo skate park è progettato per sport come BMX, skateboard e perfino per una nuovissima disciplina estrema: il motocross su sedia a rotelle (WCMX).


Costruire una società migliore
L'impegno di Toyota è volto a garantire a tutti la massima libertà di movimento: all'interno del paese, della città o del Wheel Park, perché quando siamo liberi di muoverci, tutto è possibile.

Mobility for All
Il Wheel Park consente a sempre più persone di vivere la loro passione sportiva che troppo spesso viene loro preclusa, in modo da offrire a tutti mobilità, gioia e passione.


Start Your Impossible
Toyota aiuta atleti come Lily Rice, dandogli risorse e visibilità per aiutarla a trasformare in realtà il suo sogno: rendere il WCMX uno sport paralimpico ufficiale.

/
Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK