Siamo uno dei più grandi costruttori di auto nel mondo, ecco perché prendiamo molto sul serio il nostro impegno nella protezione dell'ambiente. Questo si traduce nella realizzazione di veicoli che riducano il più possibile l’impatto sull’ambiente.
Per noi non è solo importante garantire le prestazioni dei nostri veicoli ma crediamo sia altrettanto fondamentale sviluppare tecnologie ecologiche e sostenibili nella progettazione dei veicoli e nel loro successivo smaltimento.

Abbiamo dedicato decenni di ricerche per trovare il modo di produrre veicoli più rispettosi dell'ambiente, realizzando tecnologie, come quella ibrida, che hanno già dimostrato il loro valore nel ridurre i gas serra rilasciati nell’atmosfera e con emissioni di anidride carbonica sempre minori.

È un viaggio lungo che continuerà nel futuro. Il nostro impegno è infatti quello di ridurre le emissioni di CO2 dei nostri veicoli del 90% entro il 2050, rispetto al livello raggiunto nel 2010.

Tuttavia, non si tratta soltanto di questo.
Condividiamo l’attenzione dei governi e dei consumatori di tutto il mondo sull'importanza della qualità dell'aria, e continuiamo a investire nella ricerca di metodi volti a ridurre le emissioni dei veicoli che hanno un impatto diretto sulla salute delle persone, come gli ossidi di azoto (NOx) e i particolati (PM).

/
Abbiamo annunciato un piano ambizioso volto a ridurre le emissioni di CO2 provenienti dai veicoli in funzione del 90% entro il 2050.

L'auto giusta, nel posto giusto, al momento giusto

In tutto il mondo, le persone utilizzano diversi tipi di veicoli a seconda del loro stile di vita e dell'ambiente in cui vivono. Alcuni potrebbero avere soltanto bisogno di un'auto di piccole dimensioni per brevi tragitti in città, mentre ad altri potrebbero servire auto più spaziose e potenti per affrontare viaggi frequenti sulle lunghe distanze.

La questione ambientale e la riduzione delle emissioni di CO2 prende tutto questo in considerazione, quindi riteniamo che non esista un'unica soluzione quando si tratta di creare l'auto ecologica per eccellenza. Con il nostro sistema ibrido abbiamo prodotto una tecnologia in grado di abbattere le emissioni di anidride carbonica che può essere utilizzata in più modi per soddisfare esigenze così differenti tra di loro.

Da quando i veicoli hanno iniziato a utilizzare il motore a combustione interna alla fine del XIX secolo, hanno per lo più fatto affidamento sui combustibili fossili che producono CO2 e contribuiscono al riscaldamento globale.

Sebbene i motori convenzionali continueranno a svolgere un ruolo importante nel breve e medio termine, la nostra ricerca si sta concentrando su alternative come i biocarburanti da fonti organiche, l'elettricità e, più recentemente, l'idrogeno.

Con questo approccio multi-direzionale puntiamo a garantire maggior rispetto per l’ambiente, fornendo l'auto giusta, nel posto giusto, al momento giusto.

"Le risorse naturali sono limitate. Dobbiamo avere cura del nostro pianeta. Per poterlo consegnare alle nostre future generazioni."

Akio Toyoda, Presidente Toyota Motor Corporation

/
Il nostro percorso mirato a produrre l'auto ecologica del futuro prende spunto da diverse applicazioni della nostra tecnologia ibrida e dall'utilizzo di combustibili alternativi per garantire i risultati migliori in grado di soddisfare tutte le esigenze di guida.

Vi presentiamo la nostra Famiglia

Con il lancio di Mirai, la prima berlina a idrogeno prodotta in serie al mondo, la nostra gamma di veicoli avanzati alimentati con fonti energetiche alternative continua a crescere, portando la nostra tecnologia fuori dal laboratorio di ricerca, sulla strada.

La nostra gamma include anche veicoli interamente elettrici per la mobilità urbana, come il prototipo i-ROAD, un numero sempre crescente di auto ibride e un'auto ibrida plug-in ricaricabile. Insieme, tutti questi modelli delineano la roadmap per il nostro viaggio verso l'auto ecologica del futuro: un'auto che mira ad avere un impatto ambientale pari a zero.


Il nostro percorso verso la mobilità sostenibile

La nostra roadmap riunisce una vasta gamma di tecnologie ambientali per una mobilità futura più pulita e più efficiente, tra cui sistemi ibridi, ibridi plug-in, alimentati a batteria elettrica e a celle a combustibile. Ciascuna tecnologia ci consente di avvicinarci al nostro obiettivo di creare l'auto ecologica del futuro.

Entro il 2050, abbiamo l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 del 90% rispetto al livello del 2010. Si tratta di una visione ambiziosa, ma siamo impegnati a sviluppare e perfezionare queste nuove tecnologie e a introdurle sul mercato per far sì che le loro qualità possano guidare il mondo, nel vero senso della parola.

La nostra pluripremiata tecnologia Hybrid costituisce la piattaforma di base che accomuna tutti i vari propulsori presenti nella nostra roadmap. Il suo design modulare lo rende facilmente adattabile per l'uso in diversi tipi di veicoli. Nei veicoli ibridi il plug-in rimane in gran parte invariato, ma utilizza una batteria più potente che può essere ricaricata da un alimentatore esterno.

Nei veicoli elettrici il suo schema è più semplice, senza motore a benzina, e con un propulsore elettrico più potente. Nei veicoli ibridi a celle a combustibile il motore a benzina viene sostituito da uno stack di celle a combustibile, per generare energia elettrica dall’idrogeno.

/
La nostra innovativa tecnologia ibrida viene applicata a una serie di tipi di veicoli per soddisfare le preferenze personali e le esigenze di mobilità di molti clienti diversi, tra cui i veicoli elettrici, ibridi, ibridi plug-in e a celle a combustibile.