Configura la tua Toyota Richiedi un preventivo Visualizza brochure e listini Simula il tuo finanziamento Trova un concessionario

Progetto “Foreste in piedi”

Toyota in campo contro i Reati Ambientali.

Toyota sostiene il progetto “Foreste in piedi” di LifeGate con l’iniziativa One Like One Forest, con la quale verranno conservati 50.000 mq di foresta in Brasile.

Progetto "foreste in piedi"

LIFEGATE, in collaborazione con le onlus ICEI e AVIVE, partecipa alla tutela di 560 ettari di foresta nell’Amazzonia brasiliana. Un’area verde che lo Stato ha dato in concessione d’uso alle 27 famiglie della comunità di San Pedro le quali saranno coinvolte nel progetto che mira a sensibilizzare la popolazione con attività che consentiranno di prevenire e contrastare la deforestazione, gli incendi dolosi, attività di caccia illegali e altri reati ambientali.

Il contesto geografico e sociale

L’area di intervento si trova all’interno del municipio di Silves, che dista 340 km da Manaus, capitale dello stato di Amazonas. Le 41 comunità che risiedono in quest’area vivono di estrattivismo, pesca e coltivazione per provvedere alla propria sussistenza, senza capacità di generare un reddito e quindi di migliorare le proprie condizioni.

La Comunità di San Pedro, distribuita lungo il fiume Igarapé Capivara, si trova a 25 km dalla città di Silves ed è composta da 27 famiglie: circa 150 persone tra uomini, donne e bambini.

E’ raggiungibile solamente via fiume, non esistono infatti delle strade che possano arrivare in queste zone. Dal 2003, la Comunità di San Pedro partecipa a un progetto promosso dall’associazione brasiliana AVIVE per la produzione di oli vegetali sostenibili. Le attività che svolgono all’interno di questo progetto riguardano la mappatura delle risorse forestali, la costruzione di un piccolo vivaio per produrre 5.000 piantine all’anno, l’elaborazione di piani di buon uso delle risorse naturali, corsi di formazione in tecniche di silvicoltura e di melipoltura, la raccolta di semi forestali, la produzione di piantine e la produzione di olio di Copaiba.

Problemi da affrontare

Nonostante la legge brasiliana garantisca formalmente che l’80% della foresta resti inviolata, la mancanza risorse quali finanziamenti statali e personale pubblico non garantisce una reale tutela di questa porzione di foresta.

Per questo motivo è necessario intervenire per fermare questo fenomeno che minaccia gravemente l’integrità della foresta con attività di monitoraggio e vigilanza, con una mappatura delle risorse forestali e con attività di sensibilizzazione e di educazione ambientale alla comunità di San Pedro e alle comunità vicine.

Obiettivi e attività

L’obiettivo del progetto è la conservazione e la tutela di 560 ettari, ovvero l’80% della foresta oggetto dell’intervento data in concessione d’uso alle famiglie della comunità di San Pedro.

In particolare, l’intervento di LifeGate mira a:

• monitorare e vigilare la porzione di foresta tutelata;
• segnalare e contrastare le eventuali attività illegali riscontrate nella foresta;
• mappare le risorse forestali;
• monitorare lo stato di crescita e di salute delle piante nella porzione di foresta salvaguardata;
• realizzare attività di educazione ambientale rivolte alle comunità locali coinvolte.

Per maggiori informazioni su progetto: www.lifegate.it

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.