Configura la tua Toyota Richiedi un preventivo Visualizza brochure e listini Simula il tuo finanziamento Trova un concessionario

Toyota Racing al Campionato Mondiale FIA Endurance (WEC)

Presentate le attività Motorsport per il 2015.

Continua la corsa di Toyota Racing al Campionato Mondiale FIA Endurance, dopo il Titolo vinto nel 2014, l'obiettivo è la 24 Ore di Le Mans.


Lo scorso anno, quando è stato possibile sfruttare a pieno il potenziale del suo sistema ibrido, la “new entry TS040 Hybrid” ha conquistato cinque delle otto gare totali, aggiudicandosi sia il titolo piloti che quello costruttori. Quest’anno, il quarto consecutivo, Toyota Racing affinerà ulteriormente la sua trasmissione Full Hybrid (il Toyota Hybrid System-Racing), con l’obiettivo di bissare il titolo del 2014 e di vincere, per la prima volta nella sua storia, la gloriosa 24 Ore di Le Mans (in programma il 13-14 giugno).

Negli Stati Uniti, Toyota continuerà invece a competere nelle tre categorie delle NASCAR Series. Si tratterà della nona apparizione consecutiva nelle Sprint Cup Series, l’Olimpo delle corse NASCAR, con lo scopo di aggiudicarsi il titolo piloti per la prima volta nella sua storia.

Al rally di Dakar tenutosi in Sud America nel mese di gennaio, il Toyota Land Cruiser 200 sviluppato dalla Toyota Auto Body Co., Ltd. si è piazzato in prima e seconda posizione nella categoria Produzione per il secondo anno consecutivo.

Nella Super Formula giapponese ha invece fatto il suo ingresso il nuovo motore RI4A, che soddisfa tutti i requisiti previsti dal nuovo regolamento ed è riuscito a portare il pilota ed il suo team alla conquista del titolo. Quest’anno la Toyota Racing ha intenzione di affinare ulteriormente il funzionamento di questa unità con l’obiettivo di aggiudicarsi altri titoli, dopo aver annunciato l’intento di inserire anche una Toyota Prius nella classe GT300 del Super GT.


Campionato Mondiale FIA Rally (a partire dal 2017)
  • Toyota ha iniziato i preparativi per un ritorno in grande stile nel 2017, considerando questo come il banco di prova adatto per proporre tutti gli affinamenti da apportare alle proprie vetture. 

  • La Toyota Motorsport GmbH (TMG) sta sviluppando e testando un nuovo motore e una nuova vettura, partendo dalla versione standard della Yaris. 

  • Tra il 1973 e il 1999 (con interruzione tra il 1996 e il 1997), Toyota ha vinto 43 rally WRC, conquistando il campionato per ben tre volte.

Vettura Yaris WRC (lunghezza 3.910 mm; larghezza 1.820 mm)
Motore
1.6 turbo a iniezione diretta (in linea con le specifiche globali relative ai motori)
Pneumatici Michelin
Test drivers 2015 Stéphane Sarrazin, Sebastian Lindholm, Eric Camilli


I piloti per l’edizione 2017 sono ancora in via di definizione.


Campionato Mondiale FIA Endurance (WEC)
  • Toyota prenderà parte anche quest’anno alle 8 gare del campionato mondiale Endurance stabilite dalla FIA.
  • Tra le gare più importanti delle Series figurano: la 24 Ore di Le Mans (13-14 giugno, la terza gara); la 6 ore di Fuji (10-11 ottobre la sesta gara )
  • La Toyota Racing ha intenzione di correre con rinnovate TS040 Hybrid, sviluppate dalla TMG. Attualmente Toyota impiega due vetture in ciascuna delle otto gare.
  • La trasmissione THS-R, sviluppata dal Centro Tecnico giapponese Higashi-Fuji, monta attualmente il motore V8 impiegato lo scorso anno e motori/generatori sia anteriori e posteriori, studiati per garantire trazione alle quattro ruote. L’obiettivo di Toyota è di destinare le tecnologie ibride utilizzate in pista per migliorare i prodotti destinati alla produzione in serie.
  • Tutte le vetture saranno equipaggiate con pneumatici Michelin.
  • Anthony Davidson e Sébastien Buemi, i vincitori dello scorso Campionato, avranno al loro fianco Kazuki Nakajima sulla vettura n.° 1, mentre Alex Wurz, Stéphane Sarrazin e Mike Conway siederanno sulla vettura n.° 2.
  • Kazuki Nakajima, che non ha potuto prendere parte alle gare WEC della stagione scorsa a causa di altri impegni, dovrebbe quest’anno partecipare alle otto gare in programma.
Team Vettura Vettura n.° Piloti
Toyota Racing TS040 Hybrid
1 Anthony Davidson (Gran Bretagna)
Sébastien Buemi (Svizzera)
Kazuki Nakajima (Giappone)
2 Alex Wurz (Austria)
Stéphane Sarrazin (Francia)
Mike Conway (Gran Bretagna)

NASCAR
  • Toyota parteciperà ancora una volta alle NASCAR Series con le divisioni Toyota Motor Sales, U.S.A., Inc. (TMS) e Toyota Racing Development, U.S.A. (TRD-USA).
  • Come lo scorso anno Toyota parteciperà alle Series Sprint Cup e Xfinity con una Toyota Camry e con un Tundra nelle Camping World Truck Series.
  • Tutte le vetture Toyota monteranno pneumatici Goodyear.
Team N.° Piloti (tutti statunitensi)
Joe Gibbs Racing
11 Denny Hamlin
18 Kyle Busch
19 Carl Edwards
20 Matt Kenseth
Michael Waltrip Racing 15 Clint Bowyer
55 Brian Vickers

Dakar Rally
  • Toyota ha partecipato con il team Land Cruiser Toyota Auto Body (TLC) della Toyota Auto Body, Co., Ltd., che ha corso con i modelli Toyota “Land Cruiser 200”.
  • Al Rally di Dakar 2015 le due vetture hanno terminato la gara in prima e seconda posizione nella categoria Produzione per il secondo anno consecutivo.
Vettura Pilota/navigatore Posizione nella categoria Produzione1 Posizione nella classe Diesel2 Posizione totale
Vettura 1 (numero 343) Jun Mitsuhashi / Alain Guehennec 1 1 29ma
Vettura 2 (numero 345) Nicolas Gibon / Akira Miura3 2 2 30ma


1. Include le categorie Benzina e Diesel
2. TLC a gareggiato nella classe Diesel della categoria Produzione
3. Dipendente della Toyota Auto Body


Campionato giapponese Super Formula
  • Per la massima categoria delle competizioni giapponesi Formula Racing, Toyota ha sviluppato un motore turbo 2.0, quattro cilindri RI4A a iniezione diretta, montato su 10 vetture divise tra sei team diversi.
  • Tutte le vetture saranno equipaggiate con pneumatici Michelin.
  • Nel 2015 farà il suo ritorno Kamui Kobayashi, diplomato al Toyota Young Drivers Program.
Team N.° Pilota
Petronas Team Tom's 1 Kazuki Nakajima (Giappone)
2 Andre Lotterer (Germania)
Kondo Racing 3 James Rossiter (Gran Bretagna)
Kygnus Sunoco Team LeMans 7 Ryo Hirakawa (Giappone)
8 Kamui Kobayashi (Giappone)
KCMG 18 Yuichi Nakayama (Giappone)
Lenovo Team Impul 19 Joao Paulo de Oliveira (Brasile)
20 Andrea Caldarelli (Italia)
P.MU/Cerumo ・ Inging 38 Hiroaki Ishiura (Giappone)
39 Yuji Kunimoto (Giappone)

Super GT GT300

Toyota Racing parteciperà alla categoria GT300 con una Toyota “Prius” Hybrid.

Categoria Team Vettura N.° Pilota Pneumatici
GT 300 aprile Toyota Prius T 31 Koki Saga (Giappone) Bridgestone
Yuichi Nakayama (Giappone)

Formazione Piloti in Giappone

Toyota Young Drivers Program
Questo programma è rivolto alla formazione dei giovani piloti intenzionati a correre nelle migliori categorie del mondo, ed è studiato per identificare i talenti più promettenti e aiutare i partecipanti a perfezionare le proprie tecniche di guida.

Lista piloti del Toyota Young Drivers Program per il 2015

Piloti (tutti giapponesi) Categoria Team Osservazioni/risultati 2014
Ryo Hirakawa Japanese Championship Super Formula Kygnus Sunoco Team LeMans Super Formula (8° in classifica generale)
SUPER GT Lexus Team KeePer Tom's
Yuichi Nakayama Japanese Championship Super Formula KCMG Partecipazione alla Super Formula
SUPER GT (GT300) Apr
Kenta Yamashita Japanese F3 Championship Petronas Team Tom's 2 vittorie; 2° in classifica generale; 1 PP

Diplomati al Toyota Young Drivers Program nel 2015

Piloti (tutti giapponesi) Categoria Team
Kazuki Nakajima World Endurance Championship Toyota Racing
Japanese Championship Super Formula Petronas Team Tom's
Kamui Kobayashi Japanese Championship Super Formula Kygnus Sunoco Team LeMans
Hiroaki Ishiura SUPER GT Lexus Team Zent Cerumo
Japanese Championship Super Formula P.MU/Cerumo ・ Inging
Kohei Hirate SUPER GT Lexus Team Sard
Kazuya Oshima SUPER GT Lexus Team LeMans Eneos
Yuji Kunimoto SUPER GT Lexus Team LeMans Eneos
Japanese Championship Super Formula P.MU/Cerumo ・ Inging

Formula Toyota Racing School in Giappone (10–13 agosto 2015)
La Formula Toyota Racing School offre a Toyota un modo concreto per educare i giovani alla guida e per ampliare le radici nelle attività sportive attraverso la scoperta e la formazione di piloti giapponesi in erba, piloti capaci di competere nelle migliori categorie a livello mondiale. Dal 2016 in avanti verrà inoltre offerto un sostegno durante la partecipazione alle gare a tutti i ragazzi che dimostreranno di avere le potenzialità migliori.

Japanese FIA-F4
A partire da quest’anno, la Toyota Racing aiuterà i giovani piloti impegnati nella categoria base della Formula Japanese FIA-F4, per un totale di sette eventi e 14 gare.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.