Configura la tua Toyota Richiedi un preventivo Visualizza brochure e listini Simula il tuo finanziamento Trova un concessionario

Kirobo fase 4

Il robot umanoide parla nello spazio.

Dopo quattro mesi in orbita attorno alla Terra a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), Kirobo affronta la fase più importante della sua missione.

Kirobo è uno dei due robot umanoidi progettati all’interno del Kibo Robot Project per comunicare verbalmente con gli esseri umani. Toyota ha messo a disposizione la propria esperienza fornendo la tecnologia di riconoscimento vocale al piccolo robonauta.

Kirobo è stato raggiunto nello spazio dal comandante giapponese dell'ISS, Koichi Wakata e l'astronauta e il robot hanno finalmente avuto la loro prima conversazione, la prima in assoluto tra un robot e un essere umano nello spazio.

Il piccolo robonauta, alto solo 34 cm, è poi entrato nella storia per la seconda volta dal mese di settembre, dopo essere stato il primo robot a parlare nello spazio. Niente male per quel piccoletto!

Kirobo può comunicare in tre modi. Grazie alla tecnologia di riconoscimento vocale progettata da Toyota, esprime sentimenti simili a quelli umani.

In primo luogo, è un ottimo conversatore. Può rispondere e porre domande agli esseri umani.

Ed è anche un molto bravo ad ascoltare: registra con attenzione tutto ciò che gli viene detto, elabora le informazioni e risponde con gentilezza e partecipazione.

Infine, la sua abilità probabilmente più notevole consiste nel riuscire a riconoscere le persone. Quando l'astronauta Wakata si è trovato faccia a faccia con Kirobo nel modulo Kibo dell'ISS, il piccolo robot ha riconosciuto il suo viso e lo ha chiamato per nome.

Avremo presto nuovi aggiornamenti sulla missione di Kirobo nello spazio, dal momento che il suo ritorno è previsto non prima dell'autunno 2014.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.