Toyota e la città di Bisceglie

Insieme per promuovere la mobilità sostenibile.

Toyota, al fianco della Città di Bisceglie (BT), per promuovere un nuovo approccio alla mobilità sostenibile. Mercoledì 21 ottobre 2015 ore 12, il concessionario Toyota Didiauto 2 consegna una Auris Hybrid a Francesco Carlo Spina, Sindaco della Città.

La smart innovation di Toyota si unisce alla Città di Bisceglie, per sostenere e promuovere il mondo Hybrid e garantire una mobilità sempre più sostenibile. Mercoledì 21 ottobre ore 12 presso la sede del Comune, Palazzo di Città (Via Trento), Paolo e Michele Di Benedetto, del concessionario Toyota Didiauto 2, consegnano al Sindaco Francesco Carlo Spina, una Auris Hybrid simbolo dei valori di innovazione, rispetto e tutela dell’ambiente .

“Ringrazio Toyota per aver intrapreso una collaborazione con la nostra città. La vettura ibrida, messa a disposizione dell’ amministrazione comunale, - dichiara il Sindaco Francesco Spina - evidenzia il cammino intrapreso anche dalla nostra città, a favore e sostegno di una mobilità urbana sempre più sostenibile e a basso impatto ambientale. Crediamo che il miglioramento della qualità dell’aria che si respira e la tutela del nostro sistema ecosostenibile, rappresenti un obiettivo fondamentale per la città e per il miglioramento della qualità di vita di tutti i suoi abitanti.”

“Siamo molto orgogliosi che anche che anche la Città di Bisceglie stia condividendo i valori del mondo Hybrid in cui da sempre crediamo – dichiarano Paolo e Michele Di Benedetto del concessionario Toyota Didiauto 2 – la consegna di oggi rappresenta un ulteriore passo in avanti per la diffusione di un concetto di mobilità sostenibile ed ecologica, che ci auguriamo possa esser seguito dalla gran parte dei cittadini di Bisceglie. Siamo convinti – proseguono i Di Benedetto - che la strada della mobilità sostenibile debba essere percorsa insieme a chi opera sul territorio.

Noi crediamo fortemente nella tecnologia ibrida e i risultati che abbiamo ottenuto in questi anni lo dimostrano: nel mondo abbiamo venduto oltre 8 milioni di auto ibride Toyota e Lexus, un milione in Europa e più di 78.000 vetture in Italia. Siamo sicuri che il Sindaco Spina, scoprirà a bordo della Auris Hybrid, un nuovo modo di vivere la città nel massimo comfort, sicurezza e rispetto per l’ambiente”.

La smart innovation, l’innovazione a favore del miglioramento della vita delle persone, rappresenta uno dei capisaldi della filosofia aziendale di Toyota. Il mondo Hybrid, nato ufficialmente nel 1997 con il lancio della prima Toyota Prius, testimonia questo impegno volto alla diffusione di vetture ecologiche sempre più a emissioni zero. Toyota crede, infatti, in un futuro sempre più attento all'ambiente e all’utilizzo di risorse derivanti da energie rinnovabili e sicure.

Da settembre 2015 ha, infatti, iniziato in Europa (Danimarca, Germania e Gran Bretagna, paesi già dotati di infrastrutture adeguate) la commercializzazione di Mirai (“futuro” in giapponese), la prima auto a celle combustibile alimentata a idrogeno, con la quale segna l’inizio di una nuova era nel mondo dell’auto e una diversificazione delle risorse energetiche, in cui la diffusione dell’idrogeno permetterà di mantenere la promessa di un futuro “più pulito”.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.