Toyota, leader nelle soluzioni ecologiche per la mobilità

Andrea Carlucci e TUV parlano di ibrido e di miglioramento continuo.

Toyota è saldamente leader a livello mondiale nel settore dei veicoli di serie ibridi, una posizione raggiunta grazie ad una strategia precisa, supportata da uno straordinario impegno nella ricerca e sviluppo, e ad uno dei valori fondamentali alla base del brand, il “Kaizen”: miglioramento continuo.

Toyota è il primo costruttore mondiale di automobili, con oltre 10 milioni di veicoli prodotti ogni anno nei 63 stabilimenti in tutto il mondo e più di 23 milioni di veicoli venduti in Europa fino ad oggi. Con la missione di far convivere in armonia l’uomo, l’automobile e l’ambiente, ha tra i suoi obiettivi principali quello di garantire che i suoi prodotti - dal design alla produzione, dall’utilizzo quotidiano allo smaltimento - abbiano un impatto ambientale il meno invasivo possibile.

Ma a rendere Toyota leader mondiale del settore è anche la straordinaria qualità delle sue vetture. Ognuna è progettata e costruita con tecniche famose in tutto il mondo e una grande cura in ogni dettaglio, superando anche i test di controllo più severi. Uno dei valori fondamentali alla base della filosofia Toyota è il Kaizen, il miglioramento continuo per cui ogni miglioramento è alla base di un altro miglioramento, in un processo infinito.

"In Toyota crediamo che c’è sempre un modo migliore. Questo ci spinge ad investire continuamente in ricerca e sviluppo e a produrre vetture sempre più avanzate e in grado di rispondere alle necessità dei clienti di oggi e di domani."

Andrea Carlucci



23/08/2016

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.