Company Car Drive 2016

Toyota e Lexus in pole position per l'evento nazionale dedicato alle flotte aziendali.

Parte all’autodromo di Monza, la quinta edizione del Company Car Drive, l’evento automobilistico dedicato alle flotte, che coinvolge in prima linea Fleet Manager, acquirenti e gestori di autoveicoli aziendali.

La manifestazione, considerata come punto di incontro strategico tra la domanda e l’offerta dell’intero settore delle auto aziendali, è un momento di importante confronto per tutto il mercato.

Presso il proprio spazio espositivo, Toyota è presente con le ultime novità Hybrid, tra cui Rav4 e Prius, oltre alle anteprime nazionali di Hilux e Proace.

Per Lexus, spiccano invece RX, NX e RC Hybrid. Caratteristica distintiva dell’evento, sono i test drive dedicati ai partecipanti, che hanno la possibilità di testare dal vivo le caratteristiche di guida delle auto, in ogni condizione di marcia. Sarà così possibile vivere l’esperienza di guida unica che caratterizza la tecnologia full Hybrid Toyota e Lexus.

/

Sono infatti tante le opportunità per prenotare ed effettuare le prove su strada dei modelli ibridi di Prius, Rav4, Auris e Yaris, oltre a GT 86 ed alla versione Business di Verso.

Per il brand Premium Lexus è possibile guidare il SUV RX insieme a IS, CT e NX, tutti 100% Hybrid. La location esclusiva dell’Autodromo di Monza, considerato come il maggior complesso motoristico sportivo del nostro Paese, rappresenta il fiore all’occhiello per la due giorni di eventi. Non solo auto al Company Car Drive, ma formazione e momenti di approfondimento previsti nei tanti workshop organizzati, da Econometrica e A.I.A.G.A., dedicati agli operatori del settore e di tutta la filiera dei servizi per le flotte aziendali.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.