La nuova Prius ottiene le 5 stelle Euro NCAP

Una nuova conferma delle straordinarie credenziali di sicurezza della gamma Prius.

Il modello riceve per la terza volta consecutiva il punteggio massimo nel rating Euro NCAP grazie al Toyota Safety Sense, di serie su tutti gli allestimenti, alla nuova piattaforma basata sulla Toyota New Global Architecture e una straordinaria resistenza garantita dall’impiego di acciaio ad elevata elasticità.

La nuova Toyota Prius ha ottenuto il massimo punteggio (5 stelle) ai test Euro NCAP, confermandosi come uno dei modelli più sicuri della sua categoria e consolidando i già eccellenti risultati raggiunti con la seconda e terza generazione del modello.

I continui affinamenti apportati alla gamma nel corso degli anni, che hanno fatto di Prius la vettura ibrida più venduta nel mondo, sono studiati per ottenere la costante conformità con i sempre più severi standard di sicurezza, assicurando la massima protezione tanto degli occupanti quanto dei pedoni.

La nuova Prius ha registrato punteggi del 92% per la Sicurezza Adulti, dell’82% per la Sicurezza Bambini, del 77% per la Sicurezza Pedoni e dell’85% per quanto riguarda la sicurezza attiva.

A margine dei risultati, la Euro NCAP ha elogiato in particolare il massimo punteggio ottenuto nei test sugli impatti laterali, con una “buona protezione in tutte le zone di maggiore criticità”, e quello relativo alla performance del sistema frenante di emergenza. Tale funzione è parte integrante del sistema Pre-Crash di cui la vettura è dotata, studiato per rilevare e reagire all’eventuale presenza di pedoni e di automobili in traiettoria.

Il sistema Pre-Crash è parte del Toyota Safety Sense, assieme all’Adaptive Cruise Control con funzione Full Speed Range Following, al Lane Departure Alert con controllo dello sterzo, ai sistemi Automatic High Beam e Road Sign Assist, tutti disponibili di serie a bordo del nuovo modello. Tra i sistemi opzionali a controllo radar figurano anche il Blind Spot Monitor e il Rear Cross Traffic Alert.

L’eccezionale performance nei crash test rispecchia la solidità della Toyota New Global Architecture, una architettura studiata per assicurare al pianale maggiore resistenza nei punti strategici della vettura, grazie all’impiego di acciaio ad elevata elasticità e all’adozione di una struttura capace di deviare la forza d’impatto lontano dall’abitacolo.

Lanciata nei primi mesi del 2016, la nuova Prius assicura inoltre miglioramenti in termini di consumi ed emissioni, grazie alla straordinaria tecnologia Full Hybrid di Toyota, in grado di assicurare un’esperienza di guida straordinaria.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.