Trasmissione ibrida e nuovi motori benzina

Al via la produzione nell’impianto Toyota Motor Manufacturing Poland.

Toyota Motor Europe ha annunciato oggi che nel 2018 l’impianto di Walbrzych della Toyota Motor Manufacturing Poland (TMMP) inizierà la produzione di una trasmissione ibrida, mentre due nuove motorizzazioni benzina (un’unità 1.5 dal 2017 e un motore 2.0 dal 2019) saranno prodotte a Jelcz-Laskowice dalla Toyota Motor Industries Poland (TMIP). Insieme i due progetti rappresentano un investimento di circa 150 milioni di Euro.

Johan van Zyl, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe: “Siamo entusiasti di intensificare la produzione di motori benzina e di sistemi ibridi in Europa grazie a TMIP e TMMP, due impianti che si sono distinti per la grande qualità e competitività dei loro dipendenti. Qui in Toyota cerchiamo da sempre di valorizzare le potenzialità dei singoli mercati e di adattare i nostri prodotti nell’ottica di una crescita sostenibile.”


TMMP


La trasmissione che uscirà dall’impianto TMMP diventerà un componente chiave del sistema ibrido Toyota e sarà affiancata all’unità 1.8 ZR. Questa motorizzazione sarà disponibile su tutte le versioni Full Hybrid di Auris e Auris Touring Sports vendute in Europa, ma anche sul nuovo crossover C-HR. La trasmissione di Toyota Auris viene attualmente prodotta in Giappone e successivamente importata in Europa.

Oltre a questo l’impianto TMMP inizierà anche nuove attività di ricerca e sviluppo sperimentando nuovi materiali e supportando ulteriormente il decentramento della produzioni di componenti ibridi.

L’ibrido rappresenta una discriminante chiave per il mercato europeo: Toyota Motor Europe prevede un forte incremento delle vendite Full Hybrid, che dal 31% della mix attuale (il 45% in Italia) dovrebbero raggiungere il 50% entro il 2020.

Eiji Takeichi, Presidente della Toyota Motor Manufacturing Poland: “Ci stiamo impegnando per consolidare la nostra presenza qui in Polonia. La produzione della nuova trasmissione ibrida ci consentirà di aumentare il nostro contributo alla sostenibilità ambientale”


TMIP


L’impianto TMIP, che produce oggi i motori diesel 1.4 e 2.2, sta inoltre per avviare la produzione di due nuove unità benzina: quella dell’unità 1.5 inizierà nel febbraio 2017 e sarà destinata alla gamma Yaris, mentre il motore 2.0 sarà aggiunto alla linea verso la fine del 2019.

Kazunori Masuoka, Presidente della Toyota Motor Industries Poland: “Innanzitutto è importante per noi diversificare la produzione e perfezionare il nostro know how tecnologico in fatto di motorizzazioni benzina, perché il miglioramento continuo è l’unica strada per gettare le basi di un futuro sempre più solido.”




20/10/2016

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.