In Giappone la prima assicurazione per auto connesse

Sarà basata sui comportamenti di guida registrati dalla telematica di bordo.

Sviluppata in Giappone, da Toyota e Aioi Nissay Dowa Insurance, la prima assicurazione per automobili connesse. Il calcolo del premio è basato sui comportamenti di guida registrati dalla telematica di bordo.

Toyota Motor Corporation ed il gruppo assicurativo Aioi Nissay Dowa Insurance hanno sviluppato in Giappone la prima assicurazione basata sui comportamenti di guida registrati dalla telematica di bordo. Il piano è disponibile per i possessori di alcune vetture Toyota già dotate di connessione dati ed in grado di trasmettere gli stessi per via telematica.

Il calcolo del premio assicurativo avviene con cadenza mensile in base al livello di comportamento alla guida. Normalmente i premi assicurativi in Giappone comprendono una componente fissa ed una variabile basata sull'utilizzo della vettura. Con il nuovo piano è possibile scontare la componente variabile, riducendo sensibilmente i costi assicurativi.

La commercializzazione della nuova assicurazione è prevista per il 15 gennaio 2018, mentre i primi calcoli del premio si avranno a partire da aprile.

Toyota e Aioi Nissay Dowa Insurance sono intenzionate a contribuire alla creazione di un contesto di mobilità sicuro ed al servizio dei clienti. Continueranno quindi a sviluppare tale tipologie di assicurazioni, attraverso l'utilizzo della telematica di bordo delle automobili connesse e dei "big data".



14/11/2017

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK