The Night That Flows

La prima esperienza al mondo
di guida virtuale.

Per festeggiare il lancio di C-HR, Milla Jovovich e un cast di celebrities provenienti da tutta Europa, hanno partecipato a una serata indimenticabile: un’esperienza di guida virtuale, la prima nel suo genere.

Nella splendida cornice del The Printworks, a Londra, abbiamo invitato cento celebrities a prendere parte a un viaggio virtuale, che attraversa cinque città europee: Berlino, Milano, Parigi, Barcellona e Londra. La storia, narrata da Milla Jovovich, scorre perfettamente da una città all'altra, ispirandosi al design sinuoso di C-HR.

Quest'esperienza, coinvolgente e multisensoriale, ha fatto attraversare agli invitati mezza Europa: da uno spettacolo di luci a Berlino a un bar alla moda di Londra, dove i partecipanti vengono accolti da Milla Jovovich, passando per una passerella d'alta moda a Milano, per un casinò parigino e per gli affollati locali notturni di Barcellona.

C-HR è stato la star dello show. Ogni scena, infatti, è stata creata per esaltare le sue caratteristiche principali, come la guida dinamica, l'elegantissimo design "a diamante", gli interni sofisticati e l'impianto stereo JBL, che garantisce un audio di altissima qualità.

Rivivi l'esperienza.

Chi c'era?

Sulla bocca di tutti.

Dietro le quinte.


Dopo mesi di pianificazione e preparazione, "The Night That Flows” è stata organizzata all'interno di un immenso spazio dedicato a magazzini, a East London. Dai droni alle proiezioni di luci, ogni scena è stata affidata a elementi tecnici complessi, diretti da uno dei migliori team del settore.

Date un'occhiata dietro le quinte, per scoprire come è stata creata la prima esperienza al mondo di guida virtuale al cinema.

Galleria immagini

Scopri di più

C-HR

King of The Flow.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di marketing, anche di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, clicca qui "E-Privacy". Se continui a navigare o accedi ad altro elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookies.