Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing pronta alla prima tappa

Cerimoniale emozionante con migliaia di fan.

De Villiers e il suo navigatore Dirk von Zitzewitz sono stati la terza auto a salire sul podio della partenza, due minuti dopo il passaggio di Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel (#301).

Per molti il 1 gennaio è un giorno di riposo, ma per il Toyota Gazoo Racing quello di ieri è stato un giorno importante per completare la preparazione pre gara della prima tappa della Parigi-Dakar e presentarsi puntali al cerimoniale della partenza sul podio, preparato ad Asunción.

Il cerimoniale è sempre emozionante, con tutti i partecipanti che si presentano a turno sul podio, acclamati da migliaia di fan ansiosi di seguire le tappe della Dakar 2017.

I due Hilux del Team Sudafricano del Toyota Gazoo Racing hanno vissuto il loro momento di gloria ieri sera alle 20:30.

“Anche questo fa parte dell’evento” ha spiegato Giniel de Villiers (#302) dopo essere sceso dal podio. “Adesso non ci resta che affrontare la realtà della gara; ed anche se lo stage 1 è corto, la cosa più importante è che adesso tutto ciò che ci resta da fare è metterci al volante.”

De Villiers e il suo navigatore Dirk von Zitzewitz sono stati la terza auto a salire sul podio della partenza, due minuti dopo il passaggio di Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel (#301).

“E’ uno stage corto quello di domani,” Al-Attiyah “ma in questa gara ogni singolo chilometro è importante e va affrontato con la giusta concentrazione.”

Dei 454km totali, la vera parte di gara è lunga soli 39km, mentre il resto del percorso verrà completato per portare i team alla partenza effettiva e successivamente al primo bivacco presso Resistencia, nel nord dell’Argentina.

“Sarà un inizio leggero,” ha detto Glyn Hall, team principal del Toyota Gazoo Racing SA, “ma non lasciamoci ingannare. Gli equipaggi cominceranno il secondo stage in base alla performance del primo, e quindi è importante non arrivare troppo indietro. Vincere non è particolarmente importante, ma piazzarsi bene è fondamentale per affrontare al meglio la tappa successiva.”

Il primo stage comincerà alle 11:03 ora locale (le 16:00 in Italia), ma i primi equipaggi sono attesi al bivacco non prima delle 16:30.

In bocca al lupo al nostro team per la gara di oggi!




02/01/2017

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di terzi).
Continuando a navigare o accedendo ad altro elemento del sito, Lei accetta l’uso e la ricezione dei cookies come stabilito nell’Informativa estesa.
Qualora Lei acconsenta al trattamento dei dati personali per finalità di marketing, i cookies potranno essere utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la revoca del consenso al loro utilizzo possono essere effettuate secondo le modalità indicate nella sezione "E-Privacy".