Toyota a Misano per la prima tappa del CIV

Sabato 7 e domenica 8 aprile avrà inizio il massimo campionato italiano di velocità.

Toyota, partner ufficiale della Federazione Motociclistica italiana, sarà presente all’autodromo di Misano per la prima tappa del CIV, con l’esposizione di Hilux Invincible 50, Proace e GT86.

Sabato 7 e domenica 8 aprile all’autodromo di Misano si terrà la prima tappa del CIV, il massimo campionato italiano di velocità diviso nelle categorie di Moto3, SBK, Supersport 600, Supersport 300, Premoto3 con 125 2T e 250 4T.

Toyota, partner ufficiale della Federazione Motociclistica italiana, sarà presente con l’esposizione dei suoi Hilux Invincible 50 e Proace. I due veicoli saranno presentati con un allestimento, nato in collaborazione con Wurth, studiato appositamente per il trasporto delle moto. A fare da apripista dell’appuntamento di Misano, come di tutte le gare del CIV, ci sarà la Toyota GT86, dedicata a tutti gli amanti delle vetture sportive.

GT86 è infatti la sportiva a trazione posteriore dal design aggressivo, nata per regalare divertimento e piacere di guida in pista e in strada. La sua anima viene evidenziata anche dalle linee aerodinamiche, dalle alte performance che non tralasciano i sistemi di sicurezza all’avanguardia, caratterizzati da 7 airbag, assistenza alla partenza in salita, il controllo della trazione, il sistema anti bloccaggio e la frenata di emergenza.

Tutti gli appassionati potranno provare dal vivo l’esperienza della guida sportiva di GT86 prenotando direttamente sul posto test drive dedicati, con l’assistenza dei piloti della Toyota Driving Academy.



06/04/2018

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK