WEC 2018: il team Toyota Gazoo Racing pronto al campionato

Presentata oggi la nuova TS050 Hybrid al circuito Paul Ricard.

Il team Toyota Gazoo Racing è pronto a spingere oltre i confini dei veicoli elettrici ibridi con un'evoluzione della sua TS050 hybrid in occasione del FIA World Endurance Championship (WEC) 2018-19.

Dopo un programma pre-campionato con oltre 21.000 km di test su quattro prove di tre giorni, il team ha presentato oggi la sua vettura 2018-19 al circuito Paul Ricard alla vigilia del primo evento della stagione, il Prologo di 30 ore che inizia alle 10 di domani e si conclude alle 16 di sabato.

Nel 2018 la TS050 Hybrid affronterà la sfida di una stagione WEC che si articola in otto gare con il chiaro obiettivo di superare definitivamente la sfida della 24 Ore di Le Mans, che finora è sfuggita.

Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López affronteranno questa sfida con la numero7 della TS050 Hybrid, mentre Sébastien Buemi e Kazuki Nakajima si uniranno al nuovo arrivato Fernando Alonso con la vettura numero 8. Anthony Davidson rimane nel suo ruolo di driver di riserva.

Le nuove regole per questa stagione permettono ai team privati della classe LMP1, che non utilizzano la tecnologia ibrida, di sfruttare fino a 210.9 MJ durante ciascun passaggio rispetto a 124.9MJ disponibile per la TS050 Hybrid, insieme a 8MJ di energia elettrica ibrida.

In aggiunta il flusso di carburante previsto per la TS050 Hybrid dovrà essere pari a 80 kg/h rispetto ai 110 kg/h di tutti gli altri, un'ulteriore mossa per rafforzare le vetture LMP1 non ibride, a cui è inoltre permesso avere un peso più leggero di 45 kg.

Il team Toyota Gazoo Racing accetta la sfida come parte della missione Toyota per realizzare auto sempre migliori, l’obiettivo è quello di dimostrare l'efficienza e le prestazioni del suo propulsore ibrido elettrico nonostante le condizioni sfavorevoli.

WEC 2018: il team Toyota Gazoo Racing pronto al campionato
WEC 2018: il team Toyota Gazoo Racing pronto al campionato
WEC 2018: il team Toyota Gazoo Racing pronto al campionato

Questa missione è sottolineata dal concept GR Super Sport, presentato all'inizio di quest'anno. La concept car, che è stata testata in pista, incorpora la tecnologia sviluppata attraverso il progetto WEC ed è composta da numerosi parti prese direttamente dalla TS050 Hybrid, tra cui il propulsore ibrido elettrico da 1.000 cavalli e il motore a combustione magra.

La TS050 Hybrid aveva già stabilito nuovi standard di prestazioni ed efficienza, lo scorso anno ha percorso il lap più veloce di Le Mans utilizzando il 35% in meno di carburante rispetto al debutto del team nel 2012 del WEC.

Il recupero dell'energia cinetica è un fattore chiave per il raggiungimento di questi miglioramenti, l'energia generata in frenata viene raccolta da potenti motori/generatori su entrambi gli assi e convertita in energia elettrica, che viene dispiegata in accelerazione per risparmiare carburante e fornire prestazioni.

Il propulsore ibrido elettrico da 1.000 cavalli è stato modificato per aumentare l'affidabilità, ma l'auto rimane la stessa che ha chiuso la stagione 2017 con tre vittorie consecutive.

Piccole ma produttive migliorie al pacchetto aerodinamico sono state ottenute nel rispetto delle severe regole di omologazione, la vettura del 2018 è dotata di una telecamera per retrovisione Gentex, visualizzata per la prima volta su uno schermo all'interno del cockpit.

Dopo aver concluso la scorsa stagione come l'auto più veloce, l'obiettivo del Toyota Gazoo Racing è quello di sconfiggere definitivamente l'imprevedibile e ardua 24 Ore di Le Mans in lotta per i titoli WEC. La sfida inizia a Spa-Francorchamps, in Belgio, il 5 maggio e termina otto gare dopo a Le Mans il 15-16 giugno 2019.

05/04/2018

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK