Land Cruiser raggiunge i 10 milioni di vendite

L’icona storica di Toyota è stata lanciata il 1 agosto del 1951.

Toyota annuncia oggi che le vendite a livello mondiale della gamma “Land Cruiser” hanno superato le 10 milioni di unità.

Le esportazioni del Land Cruiser iniziarono con la serie 20 che fu introdotta nel novembre del 1955, quattro anni dopo il lancio dell'auto di prima generazione. Da allora, Toyota ha costantemente sviluppato versioni in grado di soddisfare le esigenze dei clienti, senza sacrificarne la qualità, la durabilità e l’affidabilità su strade sconnesse che sono i concetti di sviluppo su cui si basa il Land Cruiser.

Per questo motivo, il Land Cruiser ha continuato a ricevere il supporto di clienti in tutto il mondo.

Inizialmente, venivano esportate meno di 100 unità all'anno; nel 1965, 10 anni dopo l'inizio delle esportazioni su vasta scala, questi numeri superarono le 10.000 unità all'anno. Oggi, il Land Cruiser è venduto in circa 170 paesi e regioni in tutto il mondo, con vendite globali annue pari a circa 400.000 unità.

Il Land Cruiser ha contribuito in modo significativo ad aumentare la fiducia nel marchio Toyota in tutto il mondo e ha creato un punto d'appoggio per l'azienda per espandere le sue esportazioni. Grazie alla sua eccezionale affidabilità e durata, ci sono regioni in cui i veicoli Land Cruiser serie 40 continuano ad essere utilizzati oggi, circa 50 anni dopo la loro produzione.

La storia del Land Cruiser incarna il QDR di Toyota: qualità, durata e affidabilità. Il Land Cruiser è un ottimo compagno di lavoro ed un'auto che consente alle persone di raggiungere ogni angolo del mondo in totale sicurezza.

In Africa il Land Cruiser viene utilizzato per fornire assistenza umanitaria: in Burundi, per trasportare in ospedale bambini infetti dalla malaria e nei campi profughi in Uganda, per trasportare i pazienti nelle cliniche.

In Australia, il Land Cruiser viene utilizzato per la mobilità nelle miniere di zinco e rame a circa 1.600 metri di profondità ed è anche usato negli allevamenti di 8.000 chilometri quadrati.

In Costa Rica, in America Centrale, ci sono regioni in cui il Land Cruiser viene utilizzato per la raccolta di ortaggi ad un'altitudine di 3.500 metri, su pendii così ripidi dove persino gli umani hanno difficoltà a stare in piedi, il motivo è che “solo il Land Cruiser è in grado di raggiungere questi campi “.

Molti sono i posti al mondo in cui il Land Cruiser fa la differenza sulla mobilità delle persone nella vita di tutti i giorni. I 10 milioni di Land Cruiser venduti nel corso degli ultimi 68 anni sono stati utilizzati su una varietà di strade diverse e hanno contribuito al raffinamento delle auto Toyota.

Per il futuro, continuando in questa direzione al fine di soddisfare e persino superare le aspettative dei clienti, lo sviluppo del Land Cruiser continuerà con l’obiettivo di poter essere utilizzato in ogni angolo del mondo. A tal fine, la stessa Toyota intende stabilire standard più rigorosi e continuare a impegnarsi nella produzione di auto con l'obiettivo di creare un'auto davvero unica.

20/09/2019

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK