Toyota Green Month Campaign 2019

Avviate una serie di iniziative, attività e workshop legati alla eco-sostenibilità.

In linea con gli obiettivi del Toyota Environmental Challenge 2050 ogni anno Toyota lancia a livello internazionale una campagna interna di sensibilizzazione ambientale definita "Green Month Campaign”. Nell’ambito della campagna di quest’anno Toyota Motor Italia e le aziende del gruppo hanno avviato una serie di iniziative per consolidare la cultura green del marchio, con attività e workshop legati alla eco-sostenibilità.

Introdotta per la prima volta nel 1973 da Toyota a livello globale, la ‘campagna del mese verde’ rappresenta un appuntamento annuale, nel mese di giugno, in concomitanza con la giornata internazionale dell’ambiente, promossa dalle Nazioni Unite. Questa campagna ha l’obiettivo di sensibilizzare tutti i membri del team Toyota (dipendenti di tutte le aziende del gruppo, Rete dei Concessionari Toyota e Lexus), ma anche i fornitori esterni, sul tema ambientale e di stimolare contributi concreti per una società più sostenibile.

“Ogni mese è il mese verde” è il messaggio che Toyota Motor Italia ha scelto di condividere, per sottolineare come l’attenzione per l’ambiente rappresenti un impegno quotidiano in grado di traguardare l’azienda verso l’ambizioso piano strategico di lungo periodo definito Toyota Environmental Challenge 2050. Oltre ad obiettivi di riduzione delle emissioni di climalteranti e di inquinanti, attraverso questo piano strategico Toyota mira ad ottimizzare l’utilizzo delle risorse naturali, come l’acqua, e a creare una società in armonia con la natura, rafforzando il sostegno per le attività volte alla conservazione e all’educazione ambientale.


“La Green Month Campaign rappresenta un momento nel quale rinnoviamo un impegno di fondamentale importanza per Toyota: la creazione di una società sostenibile. Lo facciamo in modo molto concreto, attraverso la formazione interna sulla piattaforma ibrida alla base di tutte le soluzioni elettrificate del gruppo Toyota, e attraverso attività concrete per la salvaguardia ambientale – dichiara Mauro Caruccio, AD di Toyota Motor Italia.

Lo facciamo anche coinvolgendo le generazioni più giovani – prosegue Mauro Caruccio – con attività per i bambini che, attraverso il gioco, apprendono l’importanza del rispetto per l’ambiente. Credo che agire sulle nuove generazioni ci dia l’opportunità di creare una ‘coscienza ecologica’ assolutamente necessaria alla vera inversione di marcia, come ci dimostra anche il movimento internazionale dei giovani per l’ambiente, denominato ‘Fridays for Future’ ”.


La campagna di quest’anno ha visto il coinvolgimento diretto, in una serie di iniziative, di tutti i dipendenti di Toyota Motor Italia e delle altre aziende del gruppo, in qualità di primi ambasciatori dello spirito “green” dell’azienda.


“In un mercato competitivo come quello automotive, poter contare su una squadra motivata e consapevole della visione aziendale è un elemento fondamentale, soprattutto quando il tema è la salvaguardia del nostro Pianeta – dichiara Giuseppe de Nichilo, Direttore Risorse Umane di Toyota Motor Italia. Per questo le attività della Green Month Campaign sono importanti: per condividere e accrescere i valori ecosostenibili del nostro gruppo, rendendoci attivi e focalizzati verso un futuro più sostenibile, non solo attraverso i prodotti, ma soprattutto attraverso le nostre azioni quotidiane”.


In quest’ottica, attraverso il Sustainable Mobility Workshop, i membri della squadra Toyota hanno potuto approfondire la conoscenza dei prodotti e della strategia con cui si intende guidare la transizione alla mobilità a zero emissioni del futuro. Al tempo stesso, con il progetto “Il Bosco Sostenibile”, l’azienda ha chiesto a tutti i dipendenti di condividere il proprio “pensiero green”, ovvero un’abitudine che possa contribuire alla diffusione di comportamenti più sostenibili sul luogo di lavoro e nella vita privata.

L’attenzione è stata dedicata anche alle nuove generazioni con il Green Kids, un’intera giornata dedicata all’ambiente per diffondere i valori educativi in materia di mobilità sostenibile anche ai figli dei dipendenti Toyota.

Infine, nell’ambito della partnership avviata quest’anno con il FAI (Fondo Ambientale Italiano), impegnato fin dal 1975 nella protezione e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e naturalistico italiano, a luglio, team formati da dipendenti Toyota e alcuni atleti paralimpici del Toyota Team parteciperanno attivamente all’attività di riqualificazione del Parco Villa Gregoriana a Tivoli. Appuntamento: 10 luglio.

Ma l’impegno di Toyota nella tutela ambientale va molto oltre la campagna del mese verde. Lo scorso anno, infatti, in collaborazione con Treedom (www.treedom.net), Toyota ha avviato un’attività attraverso la quale è stato regalato un albero ad ogni dipendente in occasione del suo compleanno: la foresta Toyota nel 2018 ha portato alla piantumazione di 214 alberi in Kenya, che sono andati a beneficio di 13 contadini kenioti e delle loro famiglie ed ha portato ad un assorbimento di ben 74.300 kg di CO2!

L’attività proseguirà anche nel 2019, con l’obiettivo di continuare ad aiutare le persone e l’ambiente.



02/07/2019

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK