Toyota insieme a Giochi Senza Barriere

Mercoledì 12 giugno ore 20.30, Stadio dei Marmi, Roma.

Mercoledì 12 giugno allo Stadio dei Marmi di Roma l’associazione ONLUS Art4Sport, in collaborazione con CIP e CONI, organizza la IX edizione di Giochi senza Barriere. Toyota, primo partner di mobilità a livello globale dei comitati olimpici e paralimpici, sostiene lo sport e sarà al fianco dell’associazione con una propria squadra, per 4 sfide spettacolari all’insegna dell’integrazione e dello sport paralimpico.

Mercoledì 12 giugno dalle ore 20.30 lo Stadio dei Marmi di Roma accoglierà l’evento ‘Giochi senza Barriere’, una manifestazione benefica che ha lo scopo di promuovere la conoscenza e la pratica delle attività paralimpiche in Italia, migliorare la qualità della vita di bambini e ragazzi portatori di protesi di arto e utilizzare lo sport come terapia per giovani con disabilità fisiche.

Toyota sostiene per il secondo anno questo evento, nato grazie ad Art4Sport, associazione ONLUS che si è formata grazie ad un movimento promosso dalla campionessa di scherma paralimpica e membro del Toyota Team Beatrice “Bebe” Vio.

“Toyota è il primo partner di mobilità a livello globale dei comitati olimpici e paralimpici e si impegna nel creare una società inclusiva, nella quale eliminare ogni discriminazione e barriera e per consentire a tutti gli individui di muoversi liberamente, senza limitazioni – dichiara Mauro Caruccio, AD di Toyota Motor Italia. L’autonomia di movimento è proprio una delle espressioni più nobili di libertà.

Quest’anno per la prima volta Toyota è stata sponsor del Giro d’Italia, e oggi siamo orgogliosi di poter essere al fianco di Bebe Vio e della sua associazione per testimoniare ancora di più la nostra vicinanza ai valori dello Sport – continua Mauro Caruccio. Toyota vuole promuovere una società in cui ogni individuo possa affrontare le sfide e superare i propri limiti, attraverso la determinazione ed il coraggio. Rivolgo il mio sincero in bocca al lupo a tutti gli atleti che domani sera scenderanno in campo”.


Otto squadre formate da personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, una delle quali sponsorizzata da Toyota, si scontreranno in quattro sfide spettacolari. Ciascuna squadra sarà composta da adulti e bambini, disabili e normodotati insieme. Nell’ottica del costante coinvolgimento nella vita e nelle iniziative dell’azienda, Toyota avrà nella propria squadra anche alcuni suoi dipendenti, come ambasciatori del marchio.


11/06/2019

Sul sito Toyota utilizziamo i cookies

I cookies vengono utilizzati per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, per offrire servizi e strumenti di terze parti, per aiutarci a comprendere e migliorare il funzionamento del sito e per scopi pubblicitari. Ti consigliamo di accettare tutti i cookies ma, se decidi di non farlo, puoi modificare facilmente le tue preferenze cliccando sull’opzione delle impostazioni dei cookies qui di seguito. I dettagli completi sono disponibili nella nostra informativa sui cookies.