Papa Francesco e l'auto a idrogeno

 

Papa Francesco per la sua visita in Giappone ha scelto un'auto a idrogeno, la Toyota Mirai. Rigorosamente bianca e preparata per l'occasione dalla Casa giapponese ha potuto sfoggiare la targa SCV 1, che contraddistingue le auto dei pontefici.

Un messaggio simbolico che ben si coniuga con le parole di Papa Francesco pronunciate durante il suo viaggio nel Paese giapponese: "Occorre prendere decisioni coraggiose e importanti sull'uso delle risorse naturali, e in particolare sulle future fonti di energia". Che comprendono, ovviamente, anche l'idrogeno.

La scelta di Bergoglio non stupisce: sin dall'inizio del suo pontificato ha nei temi ambientali la massima attenzione, come dimostra l'enciclica "Laudato sì", un appello a preservare la terra e tutto ciò che ci circonda, cambiando il nostro stile di vita per preservare la "casa comune".


Elisa Malomo su lautomobile.aci.it – 25 novembre 2019


26/11/2019

Sul sito Toyota utilizziamo i cookies

I cookies vengono utilizzati per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, per offrire servizi e strumenti di terze parti, per aiutarci a comprendere e migliorare il funzionamento del sito e per scopi pubblicitari. Ti consigliamo di accettare tutti i cookies ma, se decidi di non farlo, puoi modificare facilmente le tue preferenze cliccando sull’opzione delle impostazioni dei cookies qui di seguito. I dettagli completi sono disponibili nella nostra informativa sui cookies.