Toyota Mirai, la prova di Fabio Orecchini

"C’è spazio nel mercato e nell’utilizzo quotidiano per modelli alimentati dal nuovo combustibile?"

Il Prof. Fabio Orecchini, Ordinario di Macchine e Sistemi per l’Energia e l’Ambiente, Direttore del CARe (Center for automotive research and evolution)-Università degli Studi “Guglielmo Marconi”, mette alla prova nella vita di tutti i giorni Mirai, l'auto a idrogeno con celle a combustibile di Toyota.

Negli ultimi vent’anni ho guidato molte auto a idrogeno, quasi tutte quelle che sono state messe a punto da grandi centri di ricerca o dalle case automobilistiche in forma di prototipi, modelli pre-serie, modelli prodotti in serie più o meno limitata. Questa volta, però, la prova della Toyota Mirai a idrogeno con celle a combustibile non è soltanto tecnica e non è finalizzata alla sola valutazione del funzionamento del sistema.

Prof. Fabio Orecchini