La Yaris WRC conquista il podio al rally di Germania

 

Ott Tänak sul podio più alto aumenta ancora il suo vantaggio nel campionato piloti a 33 punti, con i compagni di squadra Kris Meeke e Jari-Matti Latvala che si sono uniti a lui sul podio.

Per la prima volta Toyota conquista l’intero podio in una gara del WRC consolidando la posizione in classifica a otto punti dalla capolista nel campionato costruttori.

Tänak ha guidato la gara quasi dall'inizio portando a casa insieme al co-pilota Martin Järveoja la loro terza vittoria sull'impegnativo evento sull'asfalto tedesco. Dopo un'intensa battaglia hanno creato un gap con i concorrenti sulle temibili tappe di Panzerplatte sabato pomeriggio, quando Meeke e Latvala sono saliti sul podio.

L'ultimo giorno i tre team hanno protetto le loro posizioni, con Tänak che alla fine ha vinto di 20,8 secondi ottenendo la quinta vittoria dell'anno. Il secondo posto di Meeke e il copilota Seb Marshall rappresenta per loro il loro primo podio per la Toyota, mentre il terzo posto per Latvala e Miikka Anttila è stata una conferma del loro risultato nel round precedente in Finlandia. La vittoria, è stato un risultato perfetto per celebrare l'evento in casa della Toyota Motorsport GmbH che ha sede nelle vicinanze di Colonia e responsabile dello sviluppo del motore della Toyota Yaris WRC.

Il pilota del TOYOTA GAZOO Racing Rally Challenge Takamoto Katsuta ha raggiunto la fine del suo primo evento in un decimo posto, guidando una Toyota Yaris WRC iscritta separatamente.

 

Akio Toyoda (Team Chairman)

“È stato uno spettacolo grandioso vedere tutti i sei piloti e copiloti del TOYOTA GAZOO Racing salire sul podio! Mi sarebbe piaciuto starvi vicino mentre brindavate alla vittoria!

Sono felicissimo ed è stato anche emozionante vedere Takamoto Katsuta portare a termine la sua prima gara WRC con la Yaris, quello che spero di vedere presto è di vedere salire sul podio anche lui.

Grazie mille ai piloti, ai copiloti, a Tommi, ai membri del team e a tutti i fan che hanno gioito insieme a noi per il risultato. Ott e Martin, grazie mille per le vostre due vittorie consecutive e per le vostre vittorie in Germania, la patria del motore Yaris WRC.

Kris e Jari-Matti hanno dichiarato nelle interviste: "Guiderò per la squadra! Guiderò e otterrò i punti per il campionato costruttori! 'È normale che un pilota voglia guidare più velocemente di chiunque altro ma li ringrazio davvero per aver controllato la loro performance e aver guidato per la squadra. È davvero un’ottima squadra. Continuiamo a lottare per le quattro gare restanti di questa stagione! E facciamo del nostro meglio per continuare a offrire le migliori prestazioni ai nostri fan! A tutti voi, desidero il vostro continuo supporto per il team del TOYOTA GAZOO Racing.”

Classifica finale Rally di Germania



1 Ott Tänak/Martin Järveoja (Toyota Yaris WRC) 3h15m29.8s
2 Kris Meeke/Seb Marshall (Toyota Yaris WRC) +20.8s
3 Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila (Toyota Yaris WRC) +36.0s
4 Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) +58.5s
5 Dani Sordo/Carlos del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) +1m16.6s
6 Andreas Mikkelsen/Anders Jaeger-Amland (Hyundai i20 Coupe WRC) +1m46.2s
7 Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (Citroën C3 WRC) +1m56.3s
8 Esapekka Lappi/Janne Ferm (Citroën C3 WRC) +2m02.2s
9 Gus Greensmith/Elliott Edmondson (Ford Fiesta WRC) +6m22.2s
10 Takamoto Katsuta/Daniel Barritt (Toyota Yaris WRC) +8m19.2s

What's next?
Il Rally di Turchia (12-15 settembre) è tornato dall’edizione del 2018 nei dintorni di Marmaris sulla costa del Mediterraneo. Strade rocciose di ghiaia e temperature elevate rendono un evento estenuante.

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK