Woven Capital investe nel Climate Technology Sustainability 2150

Un investimento per le innovazioni urbane sostenibili.

Woven Capital, parte del Gruppo Woven Planet, a sua volta consociata di Toyota e impegnata nella realizzazione della mobilità più sicura al mondo, annuncia l’investimento nel ‘Climate Technology Sustainability Fund 2150’ (alias 2150).

Con sede a Londra e Copenaghen, 2150 è una società di venture capital che investe in aziende che lavorano per riprogettare l'ambiente urbano in chiave sostenibile. Woven Capital è un fondo di investimento globale da 800 milioni di dollari che supporta aziende innovative in fase di crescita nei settori della mobilità, automazione, intelligenza artificiale, dati e analisi, connettività e città intelligenti.

Michiko Kato, Direttore di Woven Capital

“2150 riconosce che è necessario un drastico ripensamento del contesto urbano per creare le basi per un futuro ambientale ed economico solido. Le tecnologie che 2150 ha già sostenuto hanno la potenzialità per ridurre le emissioni di CO2 di oltre 1,6 giga tonnellate. Toyota è impegnata a livello globale nel raggiungimento della neutralità carbonica entro il 2050, per questo siamo entusiasti di essere partner di 2150 e degli imprenditori che affrontano le sfide della sostenibilità ambientale nel contesto urbano".

Nicole LeBlanc, Partner, Platform, 2150

“Come hanno affermato le Nazioni Unite, la battaglia sul cambiamento climatico sarà vinta o persa nelle nostre città. L'investimento di Woven Capital ci aiuterà ad affrontare le sfide cruciali della sostenibilità nell'ambiente urbano. Stiamo lavorando attivamente con imprenditori che stanno sperimentando nuove soluzioni e che aiuteranno tutti noi a ripensare le comunità urbane per garantire un domani più rispettoso dell'ambiente".

Lanciato nel febbraio 2021, 2150 utilizza tecnologia, dati e strumenti per aiutare a ridurre l'impronta di carbonio nelle città e migliorare la salute, la sicurezza e la produttività delle persone che vivono e lavorano in ambienti urbani. Il fondo investe su tutti i livelli di infrastruttura cittadina, dai materiali utilizzati, agli algoritmi di efficienza, ai sensori e al software che facilitano l'automazione delle costruzioni.

19/10/2021