WRC 2021: doppietta al Rally di Monte Carlo

Ogier da record con la sua ottava vittoria.

Nuovo record per Sébastien Ogier e il suo copilota Julien Ingrassia che vincono per l’ottava volta il leggendario Rally di Monte Carlo, davanti ai compagni di squadra Elfyn Evans e Scott Martin. Il team Toyota Gazoo Racing World Rally Team apre la nuova stagione 2021 con una fantastica doppietta. Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen sono arrivati ​​quarti completando un ottimo risultato per la squadra.

La vittoria è anche la 50esima per Ogier e Ingrassia nel FIA World Rally Championship, divenendo solo i secondi concorrenti a raggiungere il traguardo. Questa è la prima volta che il team vince la gara più prestigiosa del campionato con la sua Toyota Yaris WRC, nonostante sia salito sul podio ogni anno dal suo debutto nel 2017. È la quarta vittoria del Rally di Monte Carlo nella storia della Toyota, arrivata al 30° anniversario dalla sua prima vittoria nel 1991.

Nonostante le numerose difficoltà di organizzazione dovute alle numerose restrizioni dovute al coronavirus il Rally di Monte-Carlo è stato all'altezza della sua reputazione di evento più impegnativo del calendario WRC. Il programma è stato modificato per seguire le restrizioni attualmente in vigore in Francia, con alcune fasi che si sono dovute svolgere prima dell'alba, piene di ghiaccio e neve. I team WRC hanno dovuto anche fare i conti con gli pneumatici del nuovo fornitore unico Pirelli in un evento in cui la scelta degli pneumatici è sempre stata critica per il raggiungimento del risultato.

Il team Toyota ha guidato il rally dalla sua terza tappa venerdì mattina presto, con Rovanperä, Ogier e poi Evans che si sono alternati in testa nel corso della giornata più lunga del rally. Ogier si è riconfermato in testa con una strepitosa vittoria di tappa nel primo test di sabato. Ha preso un vantaggio di 13 secondi su Evans nell'ultimo giorno, quando ha vinto tre delle quattro tappe - inclusa la Power Stage finale – difendendo il suo titolo in modo perfetto.

Anche Evans inizia il campionato con un ottimo risultato chiudendo al secondo posto, mentre Rovanperä inizia la sua seconda stagione ai massimi livelli avendo lottato fino alla fine per il podio in una gara così impegnativa. I danni alle gomme nella prima tappa di domenica hanno contribuito a far perdere a Rovanperä il podio, ma ha concluso con il secondo miglior tempo nella Power Stage.

Con Evans al terzo posto nella Power Stage, il team è stato in grado di aggiudicarsi i primi tre posti nella gara finale che da questa stagione dà anche punti bonus per il campionato costruttori. Questo risultato, combinato con la doppietta, ha permesso alla squadra di guadagnare il massimo dei punti nella gara di apertura: un inizio da sogno per il nuovo Team Principal Jari-Matti Latvala.

Takamoto Katsuta, pilota del Toyota Gazoo Racing WRC Challenge Program, si è posizionato al sesto posto completando il Rally di Monte-Carlo per il secondo anno consecutivo e ottenendo il suo miglior risultato WRC raggiunto fino ad ora.

Akio Toyoda (Team Chairman): ““La quinta stagione del Toyota Gazoo Racing World Rally Team è iniziata. Prima di tutto, vorrei esprimere la mia gratitudine a tutti coloro che ci hanno permesso di competere di nuovo nel WRC nonostante questo momento molto difficile in tutto il mondo. In secondo luogo, vorrei inviare il mio apprezzamento alla squadra che ha ottenuto un ottimo risultato con una doppietta nella gara di apertura.

Seb e Julien, congratulazioni per il raggiungimento della vostra 50° vittoria nel vostro rally in casa, un risultato che sono sicuro avete raggiunto con orgoglio e responsabilità! Elfyn e Scott, grazie per aver portato punti al team con il secondo posto! Kalle e Jonne so che siete frustrati per la foratura dell'ultimo giorno, ma ci avete mostrato sicuramente una grande corsa. Takamoto ha anche completato il rally con ulteriori miglioramenti insieme a Dan. Sono orgoglioso che abbia ottenuto il risultato migliore di sempre.

Dallo scorso autunno, il team ha fatto il massimo sforzo per effettuare il passaggio a una nuova società e organizzazione. Alcuni membri del team hanno persino continuato a lavorare durante le vacanze di Natale per prepararsi alla nuova stagione e a questa vittoria con la nuova struttura organizzativa.

Uno dei membri del team mi ha detto che non sarebbe stato possibile arrivare a Monte Carlo se fosse mancato un solo membro della squadra. Questo mi fa capire come sia importante la professionalità di ogni individuo e il grande lavoro di squadra sviluppato nelle passate stagioni insieme a Tommi.

Ho sentito che c'è stato un breve incontro una settimana prima di Monte Carlo. Jari-Matti, il nuovo team principal, ha condiviso la sua passione con tutti i membri del team in Finlandia, Estonia, Germania e Giappone, dicendo che la Yaris WRC sarebbe stata in grado di correre in buone condizioni solo se avessimo unito lo sforzo di tutti.

Ho anche sentito che ha parlato con tutti durante il rally e ha cercato di creare un'atmosfera familiare. Nelle interviste ai media ha detto che non aveva alcuna preoccupazione rispetto al team grazie al lavoro di tutti i membri. Sono molto felice di vedere che sta cercando di creare il tipo di squadra a cui aspiravo.

Jari-Matti, io ed i membri del team eravamo un po' nervosi di iniziare la stagione con questa nuova struttura, ma quelle sensazioni sono completamente sparite ora dopo aver visto come si è comportata la squadra questo fine settimana. Sono sicuro che Jari-Matti continuerà a rendere questa squadra sempre migliore, e i piloti, i copiloti e i membri del team renderanno la Yaris WRC un'auto sempre migliore.

Infine, vorrei dire grazie ai nostri fan. Apprezzo il vostro continuo supporto al Toyota Gazoo Racing World Rally Team per tutta la stagione 2021 ".

Sébastien Ogier (Driver car 1): “Questo è un perfetto inizio di stagione. Guardare questo rally da bambino mi ha fatto sognare di diventare un pilota, un giorno. Se potessi avere un solo record, sicuramente prenderei questo. Ha un significato importantissimo per me, e questo è anche il motivo per cui ero piuttosto emozionato sul podio. La Yaris WRC è stata fantastica questo fine settimana: avevo un ottimo feeling in macchina.

Penso che sia stata una buona decisione fare un altro anno. La squadra è fantastica, quindi un enorme grazie a tutti loro. La prima tappa di questa mattina è stata incredibile: c'erano così tanti cambi di grip a causa del ghiaccio. L'equipaggio ha percorso la stage due ore prima e in quel momento non c'era niente, solo un po' di gelo. Quindi è stato davvero sorprendente. Non è mai facile gestire un vantaggio specialmente in questo rally, ma ce l'abbiamo fatta ".

Classifica finale Rally di Monte Carlo

1. Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (Toyota Yaris WRC) 2h56m33.7s
2. Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota Yaris WRC) +32.6s

3. Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 Coupe WRC) +1m13.5s
4. Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (Toyota Yaris WRC) +2m33.6s
5. Dani Sordo/Carlos del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC) +3m14.2s
6. Takamoto Katsuta/Dan Barritt (Toyota Yaris WRC) +7m01.3s
7. Andreas Mikkelsen/Ola Fløene (Škoda Fabia Rally2 evo) +7m23.6s
8. Gus Greensmith/Elliott Edmondson (Ford Fiesta WRC) +8m21.1s
9. Adrien Fourmaux/Renaud Jamoul (Ford Fiesta Rally2) +9m15.8s
10. Eric Camilli/François-Xavier Buresi (Citroën C3 Rally2) +10m41.0s

What's next?

Il Rally Artico in Finlandia (26-28 febbraio) è una nuova aggiunta al calendario WRC per il 2021, che prende il posto del Rally di Svezia annullato come unico evento invernale puro dell'anno. Il rally avrà sede a Rovaniemi - capitale della regione più settentrionale della Finlandia - con tappe che si svolgeranno all'interno del Circolo Polare Artico su strade con una buona copertura di neve e ghiaccio.


25/01/2021