Configura la tua Toyota Richiedi un preventivo Visualizza brochure e listini Simula il tuo finanziamento Trova un concessionario

La città più smart d'Europa

La città francese di Grenoble aprirà la strada alla mobilità del futuro

Tra pochi mesi, 70 veicoli elettrici (EV) ultracompatti i-ROAD e COMS di Toyota percorreranno le strade di Grenoble, in Francia, come parte di un unico progetto di car-sharing (condivisione dell'auto) della durata di tre anni.

I residenti della città situata sulle Alpi francesi prenderanno parte a una collaborazione pilota sulla mobilità tra Toyota, la municipalità di Grenoble, Grenoble-Alpes Métropole, EDF Group e Citélib, che trasformerà la cittadina francese in una vera e propria città all’avanguardia.

La realizzazione di un sogno chiamato mobilità

È stato scritto molto su come ci sposteremo in città nel futuro e sulle infinite innovazioni progettate per rendere i trasporti urbani più confortevoli e gestibili negli anni a venire. Tuttavia molto raramente si è trattato di qualcosa che si è poi tramutato in realtà.

Ad ottobre, i nostri 70 veicoli elettrici diventeranno operativi per tre anni, offrendo alle persone una rete di car-sharing innovativa al 100%. I veicoli saranno supportati da 30 stazioni di ricarica gestite da Sodetrel, un'azienda affiliata di EDF.

/
/
Trasporti pubblici associati

Connesso con le infrastrutture informatiche del sistema dei trasporti pubblici di Grenoble, il nuovo progetto chiamato Citélib by Ha:mo (abbreviazione di Harmonious Mobility, mobilità armoniosa), si integrerà con l'attuale servizio di car-sharing di Citélib.

Gli utenti potranno controllare tramite il cellulare la disponibilità di un veicolo elettrico presso la fermata scelta e prenotarne uno. Inoltre potranno anche controllare la situazione traffico della città in modo da programmare il percorso ideale: un modo perfetto per risparmiare tempo.

/

Rendendo possibile la connettività ad altri servizi di trasporto quali tram, bus e treni con la rete di piccole auto compatte, i cittadini di Grenoble saranno in grado di utilizzare le nostre auto elettriche per i loro spostamenti. Ciò significa maggiore flessibilità e risparmio di tempo per le persone, riducendo allo stesso tempo gli ingorghi di traffico e migliorando la qualità dell'aria in città.

A ottobre, col finire dell'estate e il rientro a scuola, tutti gli occhi saranno puntati su Grenoble per verificare se questo innovativo progetto per i trasporti riuscirà a ridare il sorriso ai volti stressati dei cittadini.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.