Configura la tua Toyota Richiedi un preventivo Visualizza brochure e listini Simula il tuo finanziamento Trova un concessionario

Toyota presenta la mobilità del futuro

5 prototipi e 4 première mondiali in mostra al Salone dell'Auto di Tokyo.

Cinque prototipi in mostra, tra cui il nuovo veicolo equipaggiato con celle a combustibile e altre quattro première mondiali.

Toyota Motor Corporation presenterà cinque nuovi prototipi in occasione del 43° Salone dell’Auto di Tokyo, in programma dal 20 novembre al 1° dicembre presso il Tokyo Big Sight di Koto Ward, a Tokyo.

Con lo slogan "Fun to Drive, Again"(1), questi concept trasmettono la Vision Toyota relativa alla mobilità del futuro ed attenta al piacere di guida. I veicoli in mostra incarnano l’impegno Toyota nei confronti della società, un impegno che si realizza nella costruzione di automobili sempre più innovative.

Lo spazio espositivo Toyota vedrà la presenza di un nuovo prototipo equipaggiato con celle a combustibile, il cui lancio è previsto intorno al 2015, di un taxi di nuova generazione realizzato per offrire la massima comodità e fruibilità per i passeggeri e di un nuovo prototipo capace di comunicare con il guidatore in maniera semplice e intuitiva.

Panoramica dei prototipi Toyota in mostra al Motor Show di Tokyo 2013


Nome Veicolo Descrizione
1. Prototipo Toyota FCV (Fuel Cell Vehicle) Veicolo con celle a combustibile di ultima generazione
2. Toyota FV2(Fun Vehicle 2) Un auto all’avanguardia in grado di comunicare con il guidatore
3. Prototipo JPN Taxi Taxi di nuova generazione
4. Prototipo Voxy e Prototipo Noah Minivan di nuova generazione

Lo stand ospiterà inoltre la nuova sportiva ibrida compatta "Aqua G Sports", la "Toyota i-Road," il mezzo di trasporto individuale presentato al Salone dell’Auto di Ginevra lo scorso marzo, e la "FT-86 Open Concept", una convertibile sportiva a trazione posteriore di derivazione GT86.

1. Prototipo Toyota FCV (première mondiale)


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
4.870 1.810 1.535 2.780 4

Il Toyota FCV Concept è un prototipo equipaggiato con celle a combustibile la cui commercializzazione è prevista per il 2015.

FCV rappresenta per Toyota il pioniere dello sviluppo di veicoli alimentati a idrogeno. Il prototipo permette un’autonomia di almeno 500 km e tempi di rifornimento di circa 3 minuti, paragonabili a quelli dei veicoli convenzionali.

Il suo design esterno riflette due caratteristiche fondamentali dei veicoli a idrogeno: la trasformazione dell’ossigeno presente nell’aria in acqua producendo energia, e la grande accelerazione offerta dal motore elettrico. Il frontale è caratterizzato da prese d’aria pronunciate, mentre la forma slanciata ed ondulata delle fiancate, richiama proprio il processo di trasformazione aria/acqua. Il tema della scorrevolezza si trasferisce poi sulla coda del veicolo, che ricorda la poppa di un catamarano.

Grazie ad un pacco celle a combustibile compatto e leggero, ed a due serbatoi di idrogeno ad alta pressione (70MPa), collocati sotto la scocca, il prototipo FVC è in grado di trasportare fino a quattro occupanti.

Il pacco celle, sviluppato da Toyota, ha una densità di potenza pari a 3 kW/L, più del doppio rispetto a quello presente sull’attuale "Toyota FCHV-adv", e una potenza di oltre 100 kW. Inoltre il sistema è equipaggiato con un convertitore di potenza ad alta efficienza, realizzato anch’esso da Toyota, il cui impiego ha consentito un aumento di voltaggio sufficiente a ridurre sia le dimensioni del motore elettrico, che il numero di celle necessarie. Il risultato è un sistema più performante, con ingombri ridotti e costi di produzione contenuti.

Per comprendere le potenzialità del sistema, basta considerare che con un rifornimento completo, questa vettura è in grado di fornire elettricità sufficiente al fabbisogno di un’abitazione media giapponese (10 kWh) per oltre una settimana.

2. Toyota FV2 (première mondiale)


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
3.000 1.600 990 (sleep mode)
1780 (driving mode)
2.360 1

Toyota FV2 è un prototipo studiato per esprimere appieno la filosofia Toyota del "Fun to Drive" in un prossimo futuro, quando la tecnologia della mobilità si sarà evoluta notevolmente. Questo prototipo massimizza l’esperienza di guida attraverso una vera simbiosi tra uomo e macchina, una connessione fisica ed emotiva capace di aumentare il piacere di guida quanto più tempo si utilizza la vettura. Connessione fisica: piuttosto che con il volante, questo concept si guida con i movimenti del corpo.

Inoltre, con l’utilizzo di una nuova tecnologia in grado di collegare il veicolo agli altri ed alle infrastrutture del traffico, la Toyota FV2 consentirà una guida in tutta sicurezza, offrendo al guidatore informazioni utili, compresa la posizione degli altri veicoli in zone pericolose come gli angoli ciechi in prossimità degli incroci.

Connessione emotiva: Toyota immagina una relazione sempre più profonda tra uomo e veicolo, il più possibile simile a quella di fiducia ed empatia che si instaura tra un uomo ed il suo cavallo. La Toyota FV2 e chi la guida, possono progredire assieme: il veicolo utilizza il riconoscimento vocale e quello delle immagini per determinare l’umore del guidatore, lo storico dei tragitti percorsi per suggerire la destinazione e lo stile di guida per assisterlo durante gli spostamenti.

Oltre alla realtà aumentata (AR)(2) visualizzata sul parabrezza, anche il colore e le immagini presenti sulla scocca possono essere cambiate a proprio piacimento, creando una relazione sempre più stretta tra veicolo e guidatore.

Toyota ha creato inoltre un’apposita applicazione per smartphone che consente agli utenti di sperimentare la mobilità del futuro offerta dalla Toyota FV2. L’applicazione è già disponibile sulle piattaforme AppStore(3) e Google Play(4).

/
3. JPN Taxi Concept (première mondiale)


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
4.350 1.695 1700 2.750 5

Il JPN Taxi Concept è un modernissimo prototipo di taxi creato per offrire al cliente la possibilità di spostarsi in città nel massimo comfort. Lo sviluppo del concept è stato infatti portato avanti avendo in mente il concetto classico di ospitalità giapponese.

Il prototipo offre un’elevatissima comodità di accesso in auto ed uno spazio interno estremamente confortevole. Allo stesso tempo le dimensioni esterne ne garantiscono la massima manovrabilità. Il comodo ingresso in auto è consentito dalle ampie portiere elettriche e dalla soglia d’accesso molto bassa.

Il prototipo è stato realizzato secondo le linee guida dettate dal Ministero Giapponese del Territorio, delle Infrastrutture, dei Trasporti e del Turismo per la promozione di mezzi pubblici adatti anche ai disabili.

4. Voxy Concept e Noah Concept (premiere mondiali) 


Veicolo Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
Voxy Concept 4.710 1.730 1.825 2.850 7
Noah Concept 4.695 1.695 1.825 2.850 7

I prototipi Voxy e Noah sono due minivan di ultima generazione studiati per offrire alle famiglie i massimi livelli di comodità, versatilità, consumi e divertimento. L’innovativo packaging riesce, grazie al pianale basso, a creare un ambiente interno estremamente spazioso, unito ad una elevatissima facilità d’accesso. Queste due sette posti sono caratterizzate da Sedili Captain(5) a scorrimento lungo, per garantire un’eccezionale versatilità in termini di disposizione dei sedili.

Le varianti Welcab(6) dei due prototipi sono equipaggiate con una rampa pieghevole e sedile per gli invalidi in sedia a rotelle. Si tratta di una particolare versione Welcab, che si presenta come un veicolo normale quando non ci fosse la necessità di utilizzare una sedia a rotelle. Per facilitare la mobilità dei disabili, i prototipi sono compatibili con un’ampia varietà di sedie a rotelle, inclusa quella attualmente in fase di sviluppo da parte di Toyota, dotata di un meccanismo di ribaltamento.

Il lancio in Giappone dei modelli di serie di questi due minivan è previsto nei primi mesi del 2014.

5. Aqua G Sports


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
4.055 1.695 1.420 2.550 5

/
6. Toyota i-Road


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
2.350 850 1.445 1.700 2

Toyota i-Road è un veicolo ultracompatto che unisce la comodità di una motocicletta alla stabilità di un’automobile, offrendo un’esperienza di guida senza precedenti.

Con una lunghezza di soli 850 mm ed un abitacolo completamente chiuso, questo prototipo adotta un innovativo sistema chiamato "Active Lean", in grado di modificare l’angolo di inclinazione della vettura ed assicurando così un’elevatissima stabilità e manovrabilità.

A partire dal prossimo anno, il Toyota i-Road verrà utilizzato nei test di verifica del sistema di trasporto Ha:mo all’interno di Toyota City, in Giappone, e nel progetto di car-sharing per veicoli ultracompatti in programma a Grenoble, in Francia. 

7. FT-86 Open concept (première giapponese)


Lunghezza (mm) Larghezza (mm) Altezza (mm) Passo (mm) Posti
4.240 1.775 1.270 2.570 4

Il prototipo FT-86 Open, sviluppato sulla scia della "GT86", l’esclusiva coupé a trazione posteriore firmata Toyota, è stato creato per esplorare le possibili variazioni sul tema delle vetture sportive.

Grazie al suo soft-top elettrico, la vettura aggiunge l’emozione del "tutt’aperto" a quella già assicurata dal modello di serie.

Infine, la nuova vernice "Flash Red", utilizzata in esclusiva per il Salone dell’Auto di Tokyo, rappresenta una nuova interpretazione del classico rosso utilizzato per le vetture sportive.

(1) Riferimento allo slogan Toyota "Fun to Drive", utilizzato in Giappone nelle campagne pubblicitarie dal 1984 al 1987, ripreso in seguito in occasione del Salone dell’Auto di Tokyo 2011.
(2) Una tecnologia che integra con dati computerizzati le informazioni sensoriali provenienti dall’ambiente circostante
(3) AppStore è un marchio registrato di Apple Inc.
(4) Google Play è un marchio registrato di Google Inc.
(5) Sedili passeggeri collocati nella seconda o terza fila di un minivan, simili a quelli anteriori
(6) Veicoli speciali Toyota per le esigenze dei disabili
La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.