Il futuristico trio di Tokyo di Toyota

I prototipi Toyota al Motor Show di Tokyo.

In questa edizione del Motor Show di Tokyo hanno fatto il loro debutto tre affascinanti prototipi di Toyota, in grado di offrire un assaggio stuzzicante di un futuro dell'automobile dove i conducenti e i veicoli vivono in totale armonia e in cui l'uso di tecnologie avanzate trasforma le auto ecologiche in auto energetiche.

/

KIKAI: bellezza allo scoperto

Dimostrando che la vera bellezza è tutt'altro che superficiale, questo intrigante prototipo mette in mostra quegli elementi affascinanti delle vetture spesso nascosti alla vista, esibendone il funzionamento interno.

Trattandosi di un vero prototipo libero dai vincoli tradizionali, KIKAI enfatizza l'artigianalità, la semplicità e i movimenti che si trovano solitamente sotto la carrozzeria, esibendoli con orgoglio. Questa forma espressiva prosegue anche nei dettagli, come i serbatoi di carburante e i terminali di scarico, mentre all'interno l'abitacolo e i comandi rendono omaggio ai componenti lavorati degli esterni.

KIKAI è progettata per massimizzare il coinvolgimento del conducente. Il layout triangolare dei tre sedili pone il conducente in posizione centrale, nel cuore dell'esperienza di guida, per fornire una connessione più istintiva con la vettura.

Ai piedi del conducente si trova un piccolo finestrino che consente di ammirare gli pneumatici, le sospensioni e la strada sottostante, mentre l'ampio parabrezza e i finestrini laterali rivelano il movimento delle sospensioni e offrono una vista panoramica in grado di migliorare ulteriormente l'esperienza di guida.

/

S-FR: dove l'auto e il conducente si uniscono

Se una strada libera e tortuosa di domenica mattina rappresenta il vostro ideale automobilistico, allora non potrete non amare lo spirito semplice e sportivo del nuovo prototipo S-FR.

Realizzata partendo da un'eredità solida di auto sportive leggere e divertenti da guidare, questo nuovo prototipo base mette in risalto la reattività della guida, incoraggiando una nuova generazione a innamorarsi nuovamente del piacere di guidare.

Dotata di un design influenzato dalle proporzioni archetipiche delle auto sportive, come il cofano lungo, le linee ampie e gli sbalzi ridotti, la carrozzeria coupé compatta e leggera della S-FR ospita un motore anteriore a trazione posteriore e sospensioni indipendenti.

Questo approccio mirato assicura uno stile di guida pulito le reattivo, nonché una maneggevolezza eccezionale per fornire un vero senso di comunicazione e intimità tra auto e conducente.

/

FCV Plus: l'auto energetica a idrogeno

In seguito al lancio di Mirai, la prima e rivoluzionaria auto a celle a combustibile a idrogeno prodotta in serie al mondo, l'elegante prototipo FCV Plus di Toyota è stato realizzato per celebrare la nostra visione di una società basata sull'idrogeno.

Anziché semplici mezzi di trasporto, riteniamo che i veicoli a celle a combustibile, proprio come FCV Plus, abbiano un ruolo fondamentale come fonti di energia per la comunità. Oltre a essere generata tramite il serbatoio dell'idrogeno, l'elettricità può essere prodotta utilizzando l'idrogeno raccolto dall'esterno, trasformando la vettura, quando non utilizzata, in una fonte di energia stabile. Energia che può essere condivisa con le infrastrutture energetiche della comunità locale.

Sotto la carrozzeria aerodinamica si trova un telaio dotato di una struttura tridimensionale che contribuisce a rendere questo prototipo leggero ma estremamente rigido.

La carrozzeria compatta nasconde un abitacolo spazioso, grazie al posizionamento all'anteriore e al posteriore dello stack di celle a combustibile e del serbatoio dell'idrogeno, e quattro motori in-wheel indipendenti in grado di offrire ai conducenti una distribuzione dei pesi ottimale e una visibilità completa.

La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di soggetti terzi) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le Sue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo ad un qualunque elemento del sito, Lei accetterà l’uso e la ricezione dei cookies nel rispetto di quanto stabilito nell’ Informativa estesa.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la possibilità di negare il consenso al loro utilizzo potranno essere effettuate utilizzando il link di cui sopra o accedendo alla sezione "E-Privacy" in fondo alla pagina.