L'auto delle persone

Toyota Corolla

.

Tutti abbiamo provato quella sensazione piacevole che si prova quando si riconosce qualcosa proveniente dal proprio passato.

Potrebbe trattarsi di una canzone di successo dell'infanzia sentita alla radio, di un odore nell'aria che ricorda i pasti in famiglia o di un film che rievoca i ricordi innocenti della gioventù.

Anche le auto sono in grado di far riaffiorare dei ricordi, dei viaggi, delle situazioni e dei momenti che rendono le nostre vite quello che sono. Parliamo dei ricordi sfocati di scampagnate in famiglia, tentativi di cambiare marcia mentre si partiva all'avventura con la prima auto o quella sensazione di orgoglio mentre si metteva in moto la nuova auto aziendale. Così, quando un'auto di enorme successo come la Toyota Corolla entra a far parte della vita di oltre 40 milioni di persone, si ha la certezza che, in tutto il mondo, siano stati evocati molti bei ricordi.

/
/
/

Negli anni '60, per i cittadini giapponesi possedere un'auto era quasi un sogno e, più che di una vettura funzionale, erano alla ricerca di un'auto di cui poter essere fieri, qualcosa che rappresentasse l'immagine del lusso.

La Corolla, il cui nome deriva dall'anello di petali intorno al centro di un fiore, è nata con questo slogan: "L'auto più ricercata dal mercato, presentata al mondo unendo l'essenza della tecnologia Toyota".

In pratica, ciò significa che la Corolla era stata progettata per superare le aspettative del pubblico. Un'auto che utilizzasse nuove tecniche e tecnologie, che fosse dotata non solo di nuovi livelli di comfort, sicurezza e specifiche nella sua classe, ma anche di funzionalità che rappresentassero un'anteprima mondiale per un'auto familiare.

All'epoca, la Corolla si rivelò un tale successo che era in grado di suscitare scalpore al primo sguardo. Secondo i venditori di allora, i clienti spesso restavano a bocca aperta alla vista di quest'auto e, mentre la si consegnava, non capitava di rado di attrarre una folla.

/
/

Per i paesi come i Paesi Bassi, dove un modello del 1968 in perfette condizioni è in esposizione al Louwman Museum, la Corolla fu una delle prime automobili giapponesi a varcare i loro confini, rendendo questo nuovo modello un argomento di conversazione.

/
/
/
/

Dotata di una forma della carrozzeria più tradizionale, a differenza di altre vetture popolari dell'epoca come la Volkswagen Maggiolino e la Renault 4, la Corolla era disponibile in tre stili distinti (coupé a due porte, berlina a quattro porte e station wagon a due porte). Vedendone una di persona, si rimane colpiti da quanto questa vettura originale sembri minuta se paragonata a un'auto familiare moderna, come un'Auris o un'Avensis.

Grazie alle sue proporzioni armoniose, ai dettagli raffinati e alle finiture cromate, è facile immaginare la Corolla nel suo periodo di massimo splendore, parcheggiata ai lati della strada mentre i passanti la osservano con ammirazione.

Nella parte anteriore, i due grandi fari fanno da cornice a un'ampia griglia. Il paraurti lucido è posizionato appena sotto, mentre ai lati una striscia cromata scorre lungo tutta la linea di cintura, impreziosendola ulteriormente. Gli eleganti marchi "Corolla" sulle fiancate e un'ampia rifinitura cromata sul cofano del bagagliaio con il simbolo di Toyota aggiungono un ulteriore tocco di lusso.

All'interno, i passeggeri della Corolla sono accolti da un abitacolo spazioso, grazie alla linea del tetto elevata. Il cruscotto è un pezzo unico dal design semplice, mentre il numero di pulsanti e interruttori è ridotto al minimo ad eccezione di una radio, dei comandi per regolare la ventilazione e di un vano portaoggetti, queste, tutte caratteristiche insolite per le auto appartenenti alla stessa categoria della Corolla.

Invece dei più comuni sedili a divanetto, gli occupanti potevano usufruire di sedili singoli e avvolgenti con 16 posizioni reclinabili, in grado di fornire supporto e comfort. Lo spazio sul retro era più che abbondante, tanto da essere paragonato più volte a un divano da soggiorno.

/
/
/

Per la trasmissione della Corolla, fu adottata la tecnologia sviluppata nelle vetture sportive, con un cambio manuale a 4 velocità completamente sincronizzato e, per la prima volta su una vettura giapponese, una leva del cambio a pavimento. La leva sportiva si accomoda giusto accanto all'ampio volante a due razze, a sua volta sistemato davanti a due grandi quadranti la cui semplicità affascina.

/
/

A lavorare in perfetta combinazione con la trasmissione venne in prima battuta utilizzato un motore da 1.1 litri. Era comune per le auto familiari dell'epoca essere equipaggiate con un motore 1.0 litri. Tuttavia si riteneva che un po' di capacità in più sotto il cofano della Corolla avrebbe assicurato un'aria di superiorità rispetto alla concorrenza.

Per dotare la Corolla di una qualità di guida in grado di eguagliare il suo motore, venne montata una sospensione anteriore MacPherson, un altro primato per una vettura giapponese. Dopo due anni e mezzo di continuo sviluppo, gli ingegneri perfezionarono la messa a punto e questa configurazione continua ad essere quella standard per molte automobili di oggi. Nella parte posteriore, venne adottata una sospensione semi-flottante in grado di ridurre il cigolio emanato dalle molle a balestra.

La Corolla sembrava avere tutto, l'estetica, il motore e il comfort, ma per i responsabili del progetto non era abbastanza: doveva anche aprire la strada in termini di sicurezza. Presentata inizialmente con freni a tamburo su tutte e quattro le ruote, non trascorse molto tempo prima che su alcuni modelli venissero proposti i freni a disco anteriori.

Ancora una volta, una novità assoluta per un'auto familiare. Via via che il modello andava sviluppandosi, vennero introdotte una serie di innovazioni di sicurezza, tra cui: cinture di sicurezza a due e tre punti, tergicristalli a due velocità, volante e piantone dello sterzo in grado di assorbire gli urti e poggiatesta.

In soli tre anni dal suo lancio nel 1966, la Corolla aveva consolidato la sua posizione nel cuore del pubblico, diventando l'auto più venduta in Giappone.

Ora, a distanza di quasi 50 anni dalla prima volta in cui fu svelata e giunta all'undicesima generazione, la Corolla continua a evolversi stando al passo con le esigenze di un mondo nuovo, ma pur sempre basata sui principi che hanno reso il modello originale un successo: innovazione, sicurezza, piacere di guida e convenienza. Così facendo, la Corolla rimarrà non solo una delle auto più popolari al mondo, ma continuerà a plasmare storie e ricordi dei proprietari di tutto il mondo.

/

Grazie a Ronald e al suo team del Louwman Musem de L'Aia per il loro contributo nella redazione di questo articolo.

Scopri di più

Nuova Yaris ottiene 5 stelle Euro NCAP Nuova Yaris ottiene 5 stelle Euro NCAP Toyota con art4sport, la scelta che fa vincere tutti Toyota con art4sport, la scelta che fa vincere tutti Start Your Impossible Start Your Impossible Toyota Safety Sense, nel 2018 la seconda generazione Toyota Safety Sense, nel 2018 la seconda generazione Toyota lancia la Mobility Unlimited Challenge Toyota lancia la Mobility Unlimited Challenge Toyota presenta la 3a generazione del robot umanoide T-HR3 Toyota presenta la 3a generazione del robot umanoide T-HR3 Toyota sponsor della Maratona di Firenze 2017 Toyota sponsor della Maratona di Firenze 2017 WEC 2017: vittoria in Bahrein per Toyota Gazoo Racing WEC 2017: vittoria in Bahrein per Toyota Gazoo Racing In Giappone la prima assicurazione per auto connesse In Giappone la prima assicurazione per auto connesse Idrogeno: riduzione delle emissioni di CO<sub>2</sub> entro il 2050 Idrogeno: riduzione delle emissioni di CO2 entro il 2050 Ottobre da record per l'ibrido Ottobre da record per l'ibrido Andrea Eskau e Toyota insieme alla paralimpiadi Andrea Eskau e Toyota insieme alla paralimpiadi Toyota presenta “Sora”, l'autobus a celle a combustibile Toyota presenta “Sora”, l'autobus a celle a combustibile WEC 2017: doppietta alla 6 ore del Fuji WEC 2017: doppietta alla 6 ore del Fuji Toyota insieme a Explora al Museo dei Bambini di Roma Toyota insieme a Explora al Museo dei Bambini di Roma Toyota al 4x4 Fest 2017 Toyota al 4x4 Fest 2017 Toyota sponsor della Venice Marathon 2017 Toyota sponsor della Venice Marathon 2017 Mirai a Venezia per il futuro della mobilità ad idrogeno Mirai a Venezia per il futuro della mobilità ad idrogeno Mirai, auto ufficiale di San Marino al MotoGp di Misano Mirai, auto ufficiale di San Marino al MotoGp di Misano Toyota al Salone di Francoforte 2017 Toyota al Salone di Francoforte 2017 Toyota "Five Continents Drive": al via la quarta fase Toyota "Five Continents Drive": al via la quarta fase Nuovo record per la tecnologia ibrida Nuovo record per la tecnologia ibrida Toyota partner di Capalbio Libri 2017 Toyota partner di Capalbio Libri 2017 Il Toyota Research Institute investe sulle start-up tecnologiche Il Toyota Research Institute investe sulle start-up tecnologiche WEC 2017: Le Mans si conferma la sfida più dura WEC 2017: Le Mans si conferma la sfida più dura WEC 2017: pole position alla 24 Ore di Le Mans WEC 2017: pole position alla 24 Ore di Le Mans Toyota e Premio Strega, insieme Toyota e Premio Strega, insieme Toyota alla mezza maratona di Roma 2017 Toyota alla mezza maratona di Roma 2017 La gamma Toyota 4x4 all'Italian Baja La gamma Toyota 4x4 all'Italian Baja Toyota partner del Golden Gala 2017 Toyota partner del Golden Gala 2017 Toyota celebra i 20 anni della tecnologia hybrid Toyota celebra i 20 anni della tecnologia hybrid Il Toyota Research Institute studia un nuovo ecosistema della mobilità Il Toyota Research Institute studia un nuovo ecosistema della mobilità Yaris Hybrid e The Breath® Yaris Hybrid e The Breath® Toyota sponsor della Stratorino Toyota sponsor della Stratorino Toyota partner di #guerradiparole2017 Toyota partner di #guerradiparole2017 WEC 2017: doppietta alla 6 ore di Spa-Francorchamps WEC 2017: doppietta alla 6 ore di Spa-Francorchamps WRC 2017: zona punti al Rally di Argentina WRC 2017: zona punti al Rally di Argentina Toyota verso i giochi invernali 2018 Toyota verso i giochi invernali 2018 WEC 2017: vittoria alla 6 ore di Silverstone WEC 2017: vittoria alla 6 ore di Silverstone Gamma Toyota 4x4 al Rimini Off Road 2017 Gamma Toyota 4x4 al Rimini Off Road 2017 Toyota è il primo brand nel mainstream automotive per reputation Toyota è il primo brand nel mainstream automotive per reputation WRC 2017: quarta posizione al Rally di Corsica WRC 2017: quarta posizione al Rally di Corsica Toyota insieme a BikeMi Toyota insieme a BikeMi WRC 2017: zona punti al rally del Messico WRC 2017: zona punti al rally del Messico C-HR – The Night That Flows C-HR – The Night That Flows Parte in Giappone la consegna dei primi autobus a idrogeno Parte in Giappone la consegna dei primi autobus a idrogeno Toyota raggiunge 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo Toyota raggiunge 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo WRC 2017: Toyota vince il Rally di Svezia WRC 2017: Toyota vince il Rally di Svezia Toyota riceve la certificazione Top Employer 2017 Toyota riceve la certificazione Top Employer 2017 WEC 2017: nuovi piloti per Toyota Gazoo Racing WEC 2017: nuovi piloti per Toyota Gazoo Racing Hybrid revolution: primi muletti alimentati con celle a combustibile Hybrid revolution: primi muletti alimentati con celle a combustibile WRC 2017: secondo posto al Rally di Monte Carlo WRC 2017: secondo posto al Rally di Monte Carlo Toyota è partner ufficiale del CONI Toyota è partner ufficiale del CONI Comincia l’avventura del team Toyota Gazoo Racing nel WRC Comincia l’avventura del team Toyota Gazoo Racing nel WRC Dakar 2017: tre Toyota Hilux nella Top Ten Dakar 2017: tre Toyota Hilux nella Top Ten Dakar 2017: grande delusione nella terza tappa Dakar 2017: grande delusione nella terza tappa Dakar 2017: ottima performance nella seconda tappa Dakar 2017: ottima performance nella seconda tappa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing subito in testa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing subito in testa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing pronta alla prima tappa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing pronta alla prima tappa Brumotti e Palmas al Motor Show di Bologna con Toyota Brumotti e Palmas al Motor Show di Bologna con Toyota Inizia la produzione del nuovo Toyota C-HR in Europa Inizia la produzione del nuovo Toyota C-HR in Europa Trasmissione ibrida e nuovi motori benzina nell’impianto in Polonia Trasmissione ibrida e nuovi motori benzina nell’impianto in Polonia Toyota Mirai, vittoria storica all’e-Rally di Montecarlo Toyota Mirai, vittoria storica all’e-Rally di Montecarlo Record storico di vendite Hybrid in Italia a settembre Record storico di vendite Hybrid in Italia a settembre Toyota Mirai entra nel mondo della scienza Toyota Mirai entra nel mondo della scienza Microsoft e Toyota insieme per il campionato mondiale rally Microsoft e Toyota insieme per il campionato mondiale rally Toyota presenta “Yukõ”, il primo car sharing Full Hybrid Toyota presenta “Yukõ”, il primo car sharing Full Hybrid YUKÕ with Toyota car sharing YUKÕ with Toyota car sharing Toyota costruisce l’edificio a zero emissioni presso Toyota City Toyota costruisce l’edificio a zero emissioni presso Toyota City Un altro podio per il Toyota Gazoo Racing Un altro podio per il Toyota Gazoo Racing A Venezia “sbarcano” Toyota Mirai, Prius e Yaris Hybrid A Venezia “sbarcano” Toyota Mirai, Prius e Yaris Hybrid Dakar 2017: la nuova sfida del team Toyota Gazoo Racing Dakar 2017: la nuova sfida del team Toyota Gazoo Racing Eccellenti risultati di uno studio sulle emissioni dell’ibrido Toyota Eccellenti risultati di uno studio sulle emissioni dell’ibrido Toyota Ritorno sul podio per il Toyota Gazoo Racing Ritorno sul podio per il Toyota Gazoo Racing Toyota, leader nelle soluzioni ecologiche per la mobilità Toyota, leader nelle soluzioni ecologiche per la mobilità Rally FIA Rossetti al volante della Toyota GT86 Rally FIA Rossetti al volante della Toyota GT86 Inizio promettente per il team Toyota Gazoo Racing WRC Inizio promettente per il team Toyota Gazoo Racing WRC Toyota Gazoo Racing torna in pista Toyota Gazoo Racing torna in pista 3 milioni di Yaris prodotte nello stabilimento di Valenciennes 3 milioni di Yaris prodotte nello stabilimento di Valenciennes 24 ore di Le Mans: terribile delusione 24 ore di Le Mans: terribile delusione 24 ore di Le Mans: pronti alla partenza 24 ore di Le Mans: pronti alla partenza Andrea Carlucci riceve il riconoscimento di Rising Star Winner 2016 Andrea Carlucci riceve il riconoscimento di Rising Star Winner 2016  Salone dell'auto di Torino 2016 Salone dell'auto di Torino 2016 Toyota raggiunge 9 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo Toyota raggiunge 9 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo Nuova partnership IUCN-Toyota per la ricerca sulla biodiversità globale Nuova partnership IUCN-Toyota per la ricerca sulla biodiversità globale T-TEP Skills Contest T-TEP Skills Contest Company Car Drive 2016 Company Car Drive 2016 Toyota Gazoo Racing: risultati della 6h di Spa-Francorchamps Toyota Gazoo Racing: risultati della 6h di Spa-Francorchamps Nasce Toyota Driving Academy Nasce Toyota Driving Academy Toyota e Venezia insieme per la mobilità sostenibile Toyota e Venezia insieme per la mobilità sostenibile Toyota riceve la certificazione Top Employers 2016 Toyota riceve la certificazione Top Employers 2016 L'Emilia-Romagna approva l'esenzione dal pagamento del bollo L'Emilia-Romagna approva l'esenzione dal pagamento del bollo Kirobo Mini, un piccolo robot dalle enormi potenzialità Kirobo Mini, un piccolo robot dalle enormi potenzialità La storia di Prius La storia di Prius Sali a bordo del Mondo Toyota Sali a bordo del Mondo Toyota La storia di Land Cruiser La storia di Land Cruiser Il processo del riciclo Il processo del riciclo La storia di Hilux La storia di Hilux Life Cycle Action, riduzione dell'impatto ambientale dei nostri veicoli Life Cycle Action, riduzione dell'impatto ambientale dei nostri veicoli Zero Impact Web Zero Impact Web Valutazione dell'impatto ambientale Valutazione dell'impatto ambientale Il sistema TPS Il sistema TPS Valutazione dell'impatto ambientale Valutazione dell'impatto ambientale Toyota facilita il riciclaggio degli autoveicoli Toyota facilita il riciclaggio degli autoveicoli Veicoli ibridi più vantaggiosi grazie ai Titoli di Efficienza Energetica Veicoli ibridi più vantaggiosi grazie ai Titoli di Efficienza Energetica Mi piace Toyota, mi piace l'Amazzonia Mi piace Toyota, mi piace l'Amazzonia
La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione (propri e di terzi).
Continuando a navigare o accedendo ad altro elemento del sito, Lei accetta l’uso e la ricezione dei cookies come stabilito nell’Informativa estesa.
Qualora Lei acconsenta al trattamento dei dati personali per finalità di marketing, i cookies potranno essere utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione.
La modifica delle impostazioni dei cookies e la revoca del consenso al loro utilizzo possono essere effettuate secondo le modalità indicate nella sezione "E-Privacy".