Toyota e il Rally Dakar.
40 anni di passione estrema.

È nelle condizioni peggiori che si migliora.

Spingersi oltre, migliorare sempre.

Toyota Gazoo Racing incarna l’impegno Toyota a superare ogni limite per realizzare veicoli sempre migliori. Creiamo nuove tecnologie spinti dalle condizioni estreme delle competizioni motoristiche, e nelle sfide più dure troviamo nuove soluzioni e nuovi modi per migliorare. C’è una gara che è il simbolo di questo spirito più di tutte le altre: il Rally Dakar, un evento nel quale Toyota può vantare una storia unica. Qui, per vincere la velocità non basta. Qualità, durata e affidabilità sono vitali.

/

Sfida l'estremo

Con i suoi oltre 9.000 km da percorrere in due settimane, il Rally Dakar è il test più estremo che un veicolo possa affrontare. La combinazione di dune desertiche, letti di fiume infidi e velocità incredibili spinge al limite ogni singolo componente dei nostri mezzi. In tali condizioni estreme la fiducia è fondamentale, ed è l’affidabile robustezza dei nostri veicoli che li ha resi la scelta numero uno dei partecipanti.
 


"Nel 2016, il 42,4% dei mezzi arrivati al traguardo era prodotto da Toyota"

 

Hilux: 50 anni di invincibilità

Molti marchi automobilistici creano video che mostrano “test definitivi” per esibire su YouTube le loro prestazioni. Ma Hilux non ha nulla da dimostrare. Nel suo viaggio verso il modello Invincible 50, Hilux ha completato “test definitivi” per cinquant’anni, sempre guidato dai suoi proprietari da un ambiente estremo all’altro.

Scopri di più su Hilux

Toyota Hilux Dakar

/
Escursione delle sospensioni indipendenti posteriori aumentata del 12%
/
Motore V8 centrale
/
Trazione integrale
/
Peso alleggerito
/

Il team

Dopo la prima partecipazione di Toyota Hilux nel 2012, Toyota Gazoo Racing affronta il Rally Dakar 2018 schierando un team di tre veicoli. Le nuove caratteristiche di Toyota Hilux comprendono un gran numero di miglioramenti meccanici, che promettono un significativo passo avanti delle prestazioni. Con oltre 3.000 km di test all’attivo, il nuovo modello parte dall’affidabilità e dalla durata dei suoi predecessori per arrivare a nuovi, migliorati livelli di guidabilità ed equilibrio, e definire ciò che il team ritiene essere una formula vincente.

/
#304

Pilota: Giniel De Villiers

Paese: Repubblica Sudafricana

Successi Dakar:: 7 podi, 1 vittoria (2009)

Curiosità: Giniel si è classificato fuori dai primi dieci del Rally Dakar solo una volta (2007).

/
#304

Pilota: Dirk Von Zitzewitz

Paese: Germania

Successi Dakar: 1 vittoria (2009), prima partecipazione nel 1997

Curiosità: al suo primo Rally Dakar Dirk ha partecipato in motocicletta (1997)

/
#301

Pilota: Nasser Al Attiyah

Paese: Qatar

Successi Dakar: 2 vittorie (2001 & 2015)

Curiosità: Nasser ha vinto un bronzo olimpico nel tiro al piattello, specialità skeet

/
#301

Pilota: Mathieu Baumel

Paese: Francia

Successi Dakar: 1 vittoria (2015)

Curiosità: Mathieu è sei volte campione in diverse categorie motoristiche

/
#309

Pilota: Bernard Ten Brinke

Paese: Paesi Bassi

Successi Dakar: un settimo posto

Curiosità: nel suo Paese, Bernard è proprietario di un’azienda di cucine

/
#309

Pilota: Michel Périn

Paese: Francia

Successi Dakar: 3 vittorie (1994, 1995, 1996)

Curiosità: Michel è un navigatore rally professionista fin dal 1984

Guida al Rally Dakar 2018

/
Oltre 500 partecipanti da 60 nazioni
/
10.000 km da percorrere a ogni edizione
/
Decima edizione in Sudamerica
/
15 giorni di gara

Storia del Rally Dakar


Il Rally Dakar è stato fondato da Thierry Sabine nel 1978. Agli inizi si trattava di una gara attraverso il deserto del Sahara: i partecipanti potevano gareggiare con qualunque veicolo avesse delle ruote e un motore. La gara si è tenuta in Nordafrica fino al 2008, quando fu cancellata per motivi di sicurezza. L’anno dopo venne spostata in Sudamerica. Il teatro di svolgimento della gara può essere diverso, ma il nome e lo spirito sono quelli di sempre.

Percorso di gara


Con oltre 5.000 km di gara su più tappe, per non parlare dei 4.000 km di percorsi di collegamento, sette delle quattordici tappe del Rally Dakar 2018 sono completamente offroad, o attraverso dune, rendendo l’evento di quest’anno uno dei più impegnativi della storia recente.

Per la sua 40esima edizione, la decima tenuta in Sudamerica, il Rally Dakar ritorna in Perù, con la partenza prevista il 6 gennaio nella capitale, Lima. Una serie di tappe ad anello vedrà gli equipaggi affrontare un mare di dune, prima di attraversare il confine con la Bolivia il 12 gennaio.

Da qui, due ulteriori tappe guideranno i partecipanti verso sud, attraverso i punti più elevati del territorio boliviano prima di lanciarsi verso il nord dell’Argentina e il rilievo che ospiterà la linea d’arrivo a Córdoba, il 20 gennaio.

/

Scopri di più

WEC 2018: confermata la partecipazione al mondiale WEC 2018: confermata la partecipazione al mondiale WRC 2017: risultati Rally di Australia e Campionato WRC 2017: risultati Rally di Australia e Campionato WEC 2017: vittoria in Bahrein per Toyota Gazoo Racing WEC 2017: vittoria in Bahrein per Toyota Gazoo Racing Andrea Eskau e Toyota insieme alla paralimpiadi Andrea Eskau e Toyota insieme alla paralimpiadi WEC 2017: doppietta alla 6 ore del Fuji WEC 2017: doppietta alla 6 ore del Fuji Toyota "Five Continents Drive": al via la quarta fase Toyota "Five Continents Drive": al via la quarta fase WRC 2017: 5 stage vinti al Rally di Germania WRC 2017: 5 stage vinti al Rally di Germania WRC 2017: risultato storico nel Rally di Finlandia WRC 2017: risultato storico nel Rally di Finlandia WRC 2017: vittoria nella Power Stage del Rally di Polonia WRC 2017: vittoria nella Power Stage del Rally di Polonia WEC 2017: Le Mans si conferma la sfida più dura WEC 2017: Le Mans si conferma la sfida più dura WEC 2017: pole position alla 24 Ore di Le Mans WEC 2017: pole position alla 24 Ore di Le Mans WRC 2017: un altro secondo posto al Rally di Sardegna WRC 2017: un altro secondo posto al Rally di Sardegna WRC 2017: top 10 al Rally del Portogallo WRC 2017: top 10 al Rally del Portogallo WEC 2017: doppietta alla 6 ore di Spa-Francorchamps WEC 2017: doppietta alla 6 ore di Spa-Francorchamps WRC 2017: zona punti al Rally di Argentina WRC 2017: zona punti al Rally di Argentina WEC 2017: vittoria alla 6 ore di Silverstone WEC 2017: vittoria alla 6 ore di Silverstone WRC 2017: quarta posizione al Rally di Corsica WRC 2017: quarta posizione al Rally di Corsica WEC 2017: Toyota Gazoo Racing presenta la TS050 Hybrid WEC 2017: Toyota Gazoo Racing presenta la TS050 Hybrid WRC 2017: zona punti al rally del Messico WRC 2017: zona punti al rally del Messico WRC 2017: Toyota vince il Rally di Svezia WRC 2017: Toyota vince il Rally di Svezia WEC 2017: nuovi piloti per Toyota Gazoo Racing WEC 2017: nuovi piloti per Toyota Gazoo Racing WRC 2017: secondo posto al Rally di Monte Carlo WRC 2017: secondo posto al Rally di Monte Carlo Comincia l’avventura del team Toyota Gazoo Racing nel WRC Comincia l’avventura del team Toyota Gazoo Racing nel WRC Dakar 2017: tre Toyota Hilux nella Top Ten Dakar 2017: tre Toyota Hilux nella Top Ten Dakar 2017: grande delusione nella terza tappa Dakar 2017: grande delusione nella terza tappa Dakar 2017: ottima performance nella seconda tappa Dakar 2017: ottima performance nella seconda tappa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing subito in testa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing subito in testa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing pronta alla prima tappa Dakar 2017: Toyota Gazoo Racing pronta alla prima tappa Toyota Gazoo Racing WRC ai nastri di partenza Toyota Gazoo Racing WRC ai nastri di partenza Toyota al Monster Energy Monza Rally Show Toyota al Monster Energy Monza Rally Show Toyota Gazoo Racing alla Dakar 2017 Toyota Gazoo Racing alla Dakar 2017 6h di Shanghai: doppio podio per il Toyota Gazoo Racing 6h di Shanghai: doppio podio per il Toyota Gazoo Racing Toyota Mirai, vittoria storica all’e-Rally di Montecarlo Toyota Mirai, vittoria storica all’e-Rally di Montecarlo Toyota Gazoo Racing WRC 2017: Juho Hänninen nuovo pilota ufficiale Toyota Gazoo Racing WRC 2017: Juho Hänninen nuovo pilota ufficiale 6h del Fuji: vittoria casalinga per Toyota Gazoo Racing 6h del Fuji: vittoria casalinga per Toyota Gazoo Racing Motor Show di Parigi 2016 Motor Show di Parigi 2016 Microsoft e Toyota insieme per il campionato mondiale rally Microsoft e Toyota insieme per il campionato mondiale rally Toyota Gazoo Racing Toyota Gazoo Racing Un altro podio per il Toyota Gazoo Racing Un altro podio per il Toyota Gazoo Racing Dakar 2017: la nuova sfida del team Toyota Gazoo Racing Dakar 2017: la nuova sfida del team Toyota Gazoo Racing Ritorno sul podio per il Toyota Gazoo Racing Ritorno sul podio per il Toyota Gazoo Racing Rally FIA Rossetti al volante della Toyota GT86 Rally FIA Rossetti al volante della Toyota GT86 Inizio promettente per il team Toyota Gazoo Racing WRC Inizio promettente per il team Toyota Gazoo Racing WRC 6h del Nurburgring: successo rimandato, prestazioni ok 6h del Nurburgring: successo rimandato, prestazioni ok Toyota Gazoo Racing torna in pista Toyota Gazoo Racing torna in pista 24 ore di Le Mans: terribile delusione 24 ore di Le Mans: terribile delusione 24 ore di Le Mans: pronti alla partenza 24 ore di Le Mans: pronti alla partenza Toyota Gazoo Racing: risultati della 6h di Spa-Francorchamps Toyota Gazoo Racing: risultati della 6h di Spa-Francorchamps Toyota Gazoo Racing: primo posto nel mondiale costruttori Toyota Gazoo Racing: primo posto nel mondiale costruttori
La nostra e-privacy policy

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di marketing, anche di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, clicca qui "E-Privacy". Se continui a navigare o accedi ad altro elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookies.