Elfyn Evans regala un'altra vittoria alla Toyota Yaris WRC

Il team fa anche un passo avanti verso la conquista del campionato costruttori.

Il Toyota Gazoo Racing World Rally Team festeggia la quarta vittoria casalinga al Rally di Finlandia grazie a un weekend eccezionale di Elfyn Evans e del suo copilota Scott Martin.

A due gare dalla fine il duo britannico è ora l'unico equipaggio in grado di raggiungere i compagni di squadra Sébastien Ogier e Julien Ingrassia – che sono arrivati ​​​​quinti in Finlandia – in testa alla classifica piloti, il che significa che un equipaggio Toyota vincerà sicuramente il titolo per il terzo anno di fila. Il team ha anche fatto un passo avanti verso la conquista del campionato costruttori.

Nel primo Rally di Finlandia che si è svolto da due anni a questa parte, la squadra ha affrontato una competizione molto agguerrita sulle veloci strade sterrate. Evans è stato il pilota Toyota meglio piazzato alla fine della giornata di apertura di venerdì con una terza posizione assoluta, avendo prodotto una buona prestazione nonostante fosse secondo su strada. Sabato mattina è salito in testa con quattro vittorie di tappa su quattro, e nell’ultima giornata ha incrementato il suo vantaggio a 9,1 secondi.

Evans era a soli 0,4 secondi dal miglior tempo nel primo dei test di domenica prima di ottenere i migliori tempi sia nella PS17 che nella PS18 per aumentare il suo margine. Ha sigillato la vittoria in grande stile con il miglior tempo nella Power Stage finale del rally, rivendicando il massimo di cinque punti bonus.

Il risultato significa che la Toyota Yaris WRC, costruita nella città natale del rally di Jyväskylä, mantiene la sua imbattibilità sulle strade di casa dal suo debutto nel 2017 ad oggi. È la venticinquesima vittoria WRC della vettura in totale, su quello che è stato il suo ultimo evento su terra prima dell’introduzione del nuovo regolamento tecnico per il 2022. È anche il 200° podio WRC per Toyota, che diventa il terzo costruttore a raggiungere tale traguardo.

Con la sua seconda vittoria stagionale, Evans riduce il distacco dal leader del campionato Ogier a 24 punti con un massimo di 60 a disposizione. Nel campionato costruttori, il vantaggio di Toyota sale a 61 punti.

Questo fine settimana Ogier è riuscito nel suo obiettivo di raggiungere il traguardo e accumulare più punti possibile per il campionato, ed ha progressivamente aumentato il feeling con la vettura dopo aver apportato modifiche all'assetto sabato.

Esapekka Lappi e Janne Ferm hanno concluso davanti a Ogier in quarta posizione su una Toyota Yaris WRC privata, un grande ritorno dell’auto con la quale hanno ottenuto una vittoria casalinga quattro anni fa.

Dopo essere stati fermi sabato, sia Kalle Rovanperä che il pilota del TGR WRC Challenge Program Takamoto Katsuta sono stati in grado di ripartire domenica e acquisire ulteriore esperienza dalla loro prima partenza del Rally di Finlandia nella categoria regina del WRC.

Akio Toyoda

“In questa stagione 2021, avremmo dovuto partecipare a quattro rally casalinghi: in Giappone, dove viene sviluppata e prodotta la Yaris, in Estonia dove la squadra ha una fabbrica, e due volte in Finlandia, dove ha sede la squadra. Abbiamo ottenuto il secondo posto nel primo, l'Arctic Rally, e Kalle e Jonne hanno vinto il secondo in Estonia. Questo Rally di Finlandia si svolge a Jyväskylä, dove si trova la squadra; quindi, è il "vero" evento di casa. Dato che il Rally del Giappone è stato cancellato, volevamo assolutamente vincere questo rally.

Immagino che non solo gli equipaggi e Jari-Matti, ma tutti nel team abbiano avuto più pressione del solito. Elfyn e Scott hanno fatto un ottimo lavoro date le circostanze e hanno portato molti sorrisi ai fan della nostra città natale. Sento che siamo stati in grado di mostrare riconoscenza al luogo dove è nata la Yaris WRC e alle strade che l'hanno resa forte.

Sono grato a Elfyn, Scott e a tutta la squadra. Elfyn e Scott non si sono mai ritirati finora in questa stagione e sono sempre arrivati ​​al Power Stage. La Yaris WRC è sicuramente diventata più forte grazie a questo e lo apprezzo molto.

Seb e Julien si sono assicurati punti importanti con la loro guida costante nonostante le condizioni difficili. Spero che Seb ci mostrerà la sua forte spinta negli ultimi due eventi per finire la stagione nel migliore dei modi.
Kalle e Takamoto non vedevano l'ora di guidare sulle loro familiari strade finlandesi, ma si è rivelato un evento da dimenticare per loro. Tuttavia, entrambi hanno imparato dall'esperienza e porteranno sorrisi ai fan locali in futuro.

Ci sono solo due eventi rimasti nella stagione. La squadra si riunirà guidata da Jari-Matti e ce la farà fino alla fine. Spero davvero che i nostri fan e tutta la squadra sorridano alla fine della stagione!

P.S. a Jari-Matti
Come ci si sente quando non sei il solo ad avere in mano una bottiglia di Champagne? Stavo pensando al podio su cui sono salito con te laggiù tre anni fa. Come ho detto prima, sei stata la prima persona a cui ho spruzzato la bottiglia che Ott mi ha passato. Ero così felice di salire sul podio con te. Ora che fai parte del management probabilmente non saremo più sullo stesso podio insieme, ma non vedo l'ora di lavorare di nuovo con te proprio lì. Spero davvero che quel giorno arrivi presto. Ci potremmo mettere d’accordo su chi salirà sul podio quando sarà il momento!”.

CLASSIFICA FINALE PROVVISORIA, RALLY FINLANDIA

1. Elfyn Evans / Scott Martin (Toyota Yaris WRC) 2h19m13.7s
2. Ott Tänak / Martin Järveoja (Hyundai i20 Coupe WRC) + 14.1s
3. Craig Breen / Paul Nagle (Hyundai i20 Coupe WRC) + 42.2s
4. Esapekka Lappi / Janne Ferm (Toyota Yaris WRC) + 58.8s
5. Sébastien Ogier / Julien Ingrassia (Toyota Yaris WRC) + 2m54.4s
6. Gus Greensmith / Chris Patterson (Ford Fiesta WRC) + 5m02.3s
7. Adrien Fourmaux / Alexandre Coria (Ford Fiesta WRC) + 6m22.9s
8. Teemu Suninen / Mikko Markkula (Volkswagen Polo GTI R5) + 9m52.1s
9. Mads Østberg / Torstein Eriksen (Citroën C3 Rally2) + 10m07.8s
10. Emil Lindholm / Reeta Hämäläinen (Škoda Fabia Rally2 evo) + 10m52.8s
34. Kalle Rovanperä / Jonne Halttunen (Toyota Yaris WRC) + 1h02m51.7s

Elfyn Evans regala un'altra vittoria alla Toyota Yaris WRC
What's next?

Il Rally de España sarà il penultimo round della stagione il 14-17 ottobre. Con sede a Salou, a sud di Barcellona, l'evento è tornato in calendario dopo un anno di assenza e si svolgerà su strade asfaltate veloci - simili a un circuito da corsa nelle loro caratteristiche - dopo diversi anni in cui si è corso su fondi misti.

04/10/2021