Il gruppo Toyota annuncia i risultati di giugno in Italia

Le immatricolazioni del mese sono costituite per il 74% da vetture elettrificate.

Nel mese di giugno il mercato delle auto ha registrato un calo del 13,3% rispetto al 2019 con una perdita di circa 200.000 unità nel primo semestre del 2021 in riferimento allo stesso periodo del 2019. Nonostante questo contesto complicato, il Gruppo Toyota ha registrato risultati molto soddisfacenti, immatricolando nel mese di giugno 8.884 vetture e ottenendo una quota di mercato del 5,9%.

In questo primo semestre il Gruppo Toyota ha immatricolato 53.203 vetture, di cui 50.511 Toyota e 2.692 Lexus, ed ha registrato una quota di mercato pari al 6% (+ 1,1 punti percentuali rispetto al primo semestre 2019). La quota complessiva di veicoli elettrificati del Gruppo, nella mix di immatricolazioni del mese nel mercato italiano, è pari al 74%. Per il Brand Lexus, nello specifico, la quota di elettrificazione è pari al 100%.

Brand Toyota

Per il mese di giugno Toyota ha immatricolato 8.380 vetture, con una quota di mercato pari al 5,6%, posizionandosi al quarto posto nella classifica dei marchi.

La Yaris continua a dare un contributo importante ai risultati del brand: 3.464 unità immatricolate le permettono di posizionarsi terza nel segmento B, con una quota del 11,2% consolidando così la prima posizione nel canale delle vendite a privati del segmento per il primo semestre, con una quota del 14,5% e 20.313 auto immatricolate. Toyota Yaris inoltre è l'auto straniera più venduta nel primo semestre del 2021 con 23.276 unità.

Brand Lexus

Lexus registra nel mese 504 vetture immatricolate con una quota del 2% (+0,4 punti percentuali rispetto a giugno 2020), mantenendo stabile nel primo semestre la quota del 1,8% rispetto allo stesso periodo 2020. Oltre al rilevante contributo di Lexus UX Hybrid (252 unità immatricolate e una quota nel segmento C-SUV Premium del 4,3%) anche il Lexus NX chiude il mese con buoni risultati: 226 auto immatricolate ed una quota del 5,4%.


06/07/2021