1. Mondo Toyota
  2. News & Eventi
  3. VITTORIA OLIMPICA A PECHINO PER IL TOYOTA TEAM CON LE MEDAGLIE DI ARIANNA FONTANA
Link utili
Link utili

VITTORIA OLIMPICA A PECHINO PER IL TOYOTA TEAM CON LE MEDAGLIE DI ARIANNA FONTANA

ARIANNA FONTANA È L'ATLETA ITALIANA PIÙ MEDAGLIATA NELLA STORIA DELLE OLIMPIADI INVERNALI.

L’atleta è membro del Toyota Team Italia che riunisce campioni di diverse discipline olimpiche e paralimpiche

Toyota, in qualità di primo Partner Ufficiale per la Mobilità Mondiale del Comitato Olimpico Internazionale e del Comitato Paralimpico Internazionale, è orgogliosa delle vittorie ottenute da Arianna Fontana, membro del Toyota Team Italia e tra le atlete più affermate del panorama dello sport invernale italiano.

Dopo aver conquistato la medaglia d'oro nei 500 metri femminili del pattinaggio short track, la campionessa Arianna Fontana è riuscita ad aggiudicarsi anche l’Argento nei 1500 m femminili durante i Giochi Olimpici Invernali di Pechino. Con questa medaglia, l'undicesima alle Olimpiadi, Arianna Fontana diventa l’atleta azzurra più medagliata di sempre ai Giochi invernali. L’atleta ha dato prova di forte determinazione in tutte le gare che l’hanno vista protagonista. Nei 500 metri, dopo essere caduta in avvio, la pattinatrice ha firmato un’impresa da record con una straordinaria rimonta, che le ha valso la vittoria confermandosi come autentica campionessa degli sport invernali azzurri.

Una vittoria che dimostra che con la tenacia, l’impegno e la determinazione si possono superare gli ostacoli ed andare oltre ciò che si ritiene essere impossibile. Valori che trovano la massima espressione nel programma globale di Toyota “Start Your Impossible” e che hanno accompagnato la nascita del Toyota Team Italia, che riunisce al suo interno campioni di diverse discipline Olimpiche e Paralimpiche - quali Bebe Vio, campionessa paralimpica in carica di fioretto individuale, e Arianna Fontana, campionessa italiana più titolata nella storia delle olimpiadi invernali - che incarnano al meglio i valori Toyota associati ai concetti di sfida e superamento dei propri limiti, al rispetto delle persone e al lavoro di squadra.

Ogni impresa degli atleti del Toyota Team è una vittoria per Toyota, poiché siamo costantemente ispirati e stimolati dalla loro inarrestabile spinta a superare gli ostacoli per realizzare i loro sogni e condividiamo l'obiettivo di ispirare le persone a spingersi in avanti, oltre la linea d’arrivo, oltre ciò che ritengono impossibile – ha dichiarato Mariano Autuori, Direttore Marketing Toyota Motor Italia - Ogni atleta del Toyota Team è un emblema di “Start Your Impossible”, il programma globale avviato da Toyota nel 2017 quando è diventata partner per la mobilità fino al 2024 del Comitato Olimpico e Paralimpico, per dare concretezza al proprio obiettivo di creare una mobilità inclusiva, per assicurare a tutti la libertà di muoversi in modo sicuro e responsabile.

Avviato nel 2017 quando Toyota Motor Italia è divenuta Partner ufficiale del Comitato Paralimpico (CIP) e dei Comitati Olimpici Nazionali (CONI), all’interno della collaborazione tra il Comitato Olimpico Internazionale e il Gruppo Toyota a livello globale, con Start Your Impossible Toyota si impegna a promuovere attraverso i valori dello sport una società in cui ognuno possa affrontare le proprie sfide e superarle grazie allo sviluppo di soluzioni di mobilità sostenibili e accessibili per tutti, pensate per soddisfare le esigenze specifiche di mobilità di ciascuno, che non siano legate soltanto alle automobili e che consentano di muoversi liberamente, in armonia con l’ambiente.

“Start Your Impossible” è lo spirito di chi trasforma i propri limiti fisici in forza prorompente, partecipazione, gioia e libertà ovvero tutto quello che Toyota immagina per la mobilità e la società del futuro: partendo dall’uomo e arrivando all’uomo, senza lasciare nessuno indietro e chiamando tutti a partecipare e a dare il proprio meglio. Perché quando ognuno, senza alcuna distinzione, è libero di muoversi, tutto è possibile. Questo è lo spirito che ispira la visione di Toyota della “Mobility for All”.

Arianna Fontana

Pattinatrice di short track, Arianna Fontana ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi Invernali di Vancouver del 2010 nei 500 metri, l’argento a Sochi nel 2014 insieme al bronzo nei 1.500 metri. Grazie ad un percorso sportivo strabiliante, nel 2018 viene scelta come porta bandiera italiana alle olimpiadi invernali di PeyongChang. Durante le stesse olimpiadi Arianna vincerà la medaglia più prestigiosa nei 500 metri femminili oltre che un argento nella staffetta e un bronzo nei 1000 metri. Arianna, regina italiana dello short track, è stata anche parte attiva del comitato per la candidatura di Milano Cortina 2026.