Toyota Hydrogen Fuel Cell Electric

Zero emissioni, solo gocce d'acqua.

Grazie a una modalità di rifornimento semplice, un’autonomia di guida di oltre 500 km e nessuna emissione a parte l’acqua, i nostri veicoli Hydrogen Fuel Cell Electric hanno tutte le potenzialità per rivoluzionare il modo in cui guidiamo.

Dopo esserne stati i pionieri, con il lancio della prima auto a idrogeno di serie al mondo nel 2014, oggi stiamo portando la tecnologia con celle a combustibile a zero emissioni verso nuove vette grazie alla Mirai di seconda generazione: un’idea di mobilità pulita, che già oggi è realtà.

Il prossimo passo verso una guida a zero emissioni

Anziché essere alimentati dall’elettricità immagazzinata in una batteria, i veicoli a idrogeno producono elettricità attraverso una reazione chimica tra l’idrogeno e l’ossigeno che avviene all'interno delle celle a combustibile. Rifornire il serbatoio di idrogeno richiede meno di cinque minuti, al termine dei quali potrai riprendere il tuo viaggio a zero emissioni: sicuro, comodo e piacevole, proprio come quello che faresti a bordo di un veicolo convenzionale.

/
Un’energia pulita e sicura
/

L’idrogeno è pulito, sicuro e praticamente ovunque intorno a noi; in realtà, è così comune da rappresentare circa il 70% della materia presente nell’universo. Ciò significa che è possibile reperirlo localmente e che, se prodotto con energie rinnovabili, può essere completamente carbon-free.

È attualmente in corso un progetto europeo che ha l'obiettivo di potenziare la rete di rifornimento dell’idrogeno, integrando le circa 200 stazioni già attive con nuove aperture previste ogni anno. Rifornire un veicolo a idrogeno è sicuro e semplice, poiché tutto è simile a quanto già avviene per effettuare un rifornimento tradizionale: dalla pompa all’ugello, dal tastierino al display informativo, tutto è familiare e intuitivo.

La società dell’idrogeno
/

I veicoli Hydrogen Fuel Cell Electric come Mirai rappresentano solo l’inizio dell’alimentazione a idrogeno. Valida alternativa ai combustibili fossili, l’idrogeno non solo possiede il potenziale per tagliare le emissioni globali nel trasporto pubblico e privato, ma ci sta di fatto già trasportando verso una società interamente basata sull’idrogeno.

Carrelli elevatori, autocarri, la flotta Caetanobus, la nave Energy Observer: la tecnologia Toyota basata su celle a combustibile sta già facendo la differenza, sulla terraferma e in mare. E dal prossimo anno fornirà energia a un’intera comunità: Woven City, il prototipo di città realizzato da Toyota ai piedi del Monte Fuji, potrà contare su un ecosistema interamente connesso e alimentato unicamente con celle a combustibile a idrogeno.

Scopri di più