WRC 2021: doppietta al Rally di Sardegna

Vince Ogier, Evans secondo.

Incredibile doppietta per il Toyota Gazoo Racing World Rally Team al Rally Italia Sardegna, con Sébastien Ogier che ha ottenuto la sua terza vittoria di stagione ed Elfyn Evans che si è classificato secondo per completare un risultato straordinario che incrementa il vantaggio della squadra nel campionato.

La prima vittoria del team in Sardegna è arrivata dopo una prestazione veloce e affidabile della Toyota Yaris WRC e dei suoi piloti, che venerdì sono stati in grado di superare le loro posizioni svantaggiose da apripista. Ogier è stato particolarmente impressionante nell'aprire la gara venerdì, concludendo la giornata al terzo posto prima di salire al comando del rally sabato, quando Evans ha anche migliorato la sua prestazione per salire al secondo posto.

Ogier e il copilota Julien Ingrassia hanno gestito in sicurezza il loro vantaggio nelle quattro tappe dell'ultima giornata per conquistare la loro quarta vittoria in Sardegna e la prima dal 2015.

Evans, co-pilotato da Scott Martin, ha iniziato l'ultima giornata con una vittoria di tappa nella PS17 per aumentare il suo vantaggio sul terzo posto, ed è stato anche il più veloce nella PS19. Nella fase finale è stato rallentato, ma il buffer che aveva costruito in precedenza gli ha permesso di assicurarsi il secondo posto.

Con due punti bonus per il quarto tempo nella Power Stage, Ogier guida ora il campionato con un vantaggio di 11 punti su Evans, che a sua volta ha 18 punti di vantaggio sul pilota in terza posizione.

A conquistare tre punti bonus per il terzo miglior tempo nella Power Stage è stato Kalle Rovanperä, che insieme al copilota Jonne Halttunen era stato costretto a fermarsi venerdì per un problema tecnico mentre correva in seconda posizione. Con l'aiuto dei punti aggiuntivi, Toyota ha ora un vantaggio di 49 punti nella classifica costruttori.

Tre equipaggi della Toyota Yaris WRC sono finiti tra i primi quattro, con il pilota del TGR WRC Challenge Program Takamoto Katsuta che ha ottenuto nuovamente il quarto posto come la gara precedente in Portogallo. Nell'ultimo giorno Katsuta ha adottato un approccio costante per assicurarsi il risultato mentre il suo copilota Dan Barritt si sentiva male a causa della disidratazione dovuta al caldo in Sardegna. Barritt è stato controllato e rilasciato dai medici dopo l'arrivo.

Akio Toyoda

“Sono così orgoglioso che la squadra possa finalmente vincere in Sardegna per la prima volta. Finalmente abbiamo potuto goderci la tradizione del tuffo in mare sul podio. Congratulazioni!

Sono stato al rally di Sardegna due anni fa e anche in quell’occasione ero pronto a festeggiare ma purtroppo la Yaris WRC, che era in testa al rally, ha improvvisamente rallentato nella fase finale. Mi dispiace ancora oggi per Ott che guidava la macchina allora.

Grazie a Seb, Julien, Elfyn e Scott, che hanno avuto una performance straordinaria sulle strade della Sardegna, il mio apprezzamento va anche ai membri del team che hanno lavorato per migliorare l'affidabilità delle vetture. Ma c'è ancora molto da fare per noi e sono davvero dispiaciuto per quello che è successo a Kalle e Jonne. Sono sicuro che Jari-Matti, insieme a tutti i membri del team, continuerà a rafforzare le nostre vetture già da domani.

Infine, vorrei ringraziare i nostri fan per il loro appassionato supporto. Il prossimo evento è in Kenya, che sarà una scoperta totalmente nuova per il nostro team. Apprezzo il vostro continuo supporto per noi.

P.S. Per Dan, possiamo riparare un'auto più e più volte, ma Takamoto non può competere senza di te. Penso che Takamoto abbia messo al primo posto le tue condizioni di salute e alla fine abbia guidato con costanza. Insieme avete preso un'ottima decisione. Ricorda che la salute è sempre la cosa più importante! "

Risultati Rally di Sardegna

1. Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (Toyota Yaris WRC) 3h19m26.4s
2. Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota Yaris WRC) +46.0s
3. Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 Coupe WRC) +1m05.2s
4. Takamoto Katsuta/Dan Barritt (Toyota Yaris WRC) +6m11.2s
5. Jari Huttunen/Mikko Lukka (Hyundai i20 R5) +9m31.7s
6. Mads Østberg/Torstein Eriksen (Citroën C3 Rally2) +9m39.2s
7. Yohan Rossel/Alexandre Coria (Citroën C3 Rally2) +10m37.7s
8. Pepe López/Diego Vallejo (Škoda Fabia Rally2 evo) +11m03.7s
9. Jan Solans/Rodrigo Sanjuan de Eusebio (Citroën C3 Rally2) +11m26.3s
10. Marco Bulacia/Marcelo Der Ohannesian (Škoda Fabia Rally2 evo) +11m34.6s
25. Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (Toyota Yaris WRC) +54m18.8s

WRC 2021: doppietta al Rally di Sardegna
What's next?

L'iconico Safari Rally Kenya torna nel calendario WRC per la prima volta in quasi 20 anni dal 24 al 27 giugno. Con una reputazione per le condizioni estenuanti, l'evento di ghiaia africano promette di fornire una sfida completamente nuova per l'attuale raccolto di piloti.

07/06/2021