1. Mondo Toyota
  2. News & Eventi
  3. IN UN MERCATO AUTO IN CALO, NEL PRIMO SEMESTRE 2022 IL GRUPPO TOYOTA AUMENTA LA SUA QUOTA CONFERMANDO L’EFFICACIA DELLA SUA STRATEGIA
Link utili
Link utili

IN UN MERCATO AUTO IN CALO, NEL PRIMO SEMESTRE 2022 IL GRUPPO TOYOTA AUMENTA LA SUA QUOTA CONFERMANDO L’EFFICACIA DELLA SUA STRATEGIA

VALORE RECORD DI QUOTA COMPLESSIVA PARI AL 6,8% CON CIRCA 46.800 VETTURE IMMATRICOLATE

Una prima metà del 2022 ricca di soddisfazioni per il Gruppo Toyota.  In un mercato che conferma la contrazione, chiudendo il semestre con 687.040 nuove immatricolazioni, pari ad un calo del 22,6% (circa 200.000 unità in meno) sul corrispondente periodo 2021, il Gruppo Toyota continua la sua crescita di quota riportando addirittura un risultato record pari al 6,8% (+ 0,8 punti percentuali rispetto al primo semestre 2021) attestandosi a circa 46.800 vetture immatricolate.

Il gruppo Toyota mantiene la leadership sull’elettrificazione confermando l’efficacia dell’approccio multi-tecnologico per la riduzione delle emissioni. Difatti, anche nel primo semestre del 2022 cresce la quota dei veicoli elettrificati Toyota e Lexus sul totale delle vendite complessive del Gruppo, raggiungendo l’82,6% (+ 8,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2021). 

TOYOTA

Nello specifico, il brand Toyota registra una crescita della quota di mercato che arriva al 6,5% (+ 0,9 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) con circa 45.000 vetture immatricolate nel primo semestre. La strategia di differenziazione della gamma vede il successo della famiglia Yaris, con Yaris Cross che diventa, con 13.296 unità immatricolate, il modello più venduto dal brand nel semestre e con Yaris che si attesta a 13.182 unità immatricolate (rappresentando insieme quasi il 60% nella mix di vendita del brand). Oltre a Yaris Cross anche gli altri SUV di casa Toyota registrano performance interessanti con RAV4 e C-HR che raggiungono rispettivamente l’11,1% e il 6,1% di quota. Anche nel segmento A si confermano gli ottimi risultati di Aygo X che raggiunge le quasi 5.000 unità immatricolate a soli tre mesi dal lancio. Conferma dell’approccio multi-tecnologico adottato dal brand arriva anche dal mercato dei veicoli commerciali, dove Toyota sfiora nel primo semestre 2022 nella motorizzazione EV Full Electric la quota del 10% grazie alle ottime performance dei veicoli elettrici della famiglia PROACE.

Nella seconda metà dell’anno si attendono importanti novità. Difatti nei prossimi mesi verrà lanciata Nuova Toyota Corolla Cross, il primo modello del brand Toyota a beneficiare del sistema ibrido di quinta generazione, che andrà a completare la linea dei SUV Toyota, un’offerta tra le più complete nel mercato europeo ed italiano. In attesa dell’arrivo del nuovo Toyota bZ4X, il primo modello della famiglia bZ, sviluppato sulla piattaforma e-TNGA, completamente dedicata alle auto elettriche a batteria.

LEXUS

Lexus si attesta su una quota di mercato pari all’1,6% in calo di 0,2 punti percentuali rispetto allo scorso anno in un mercato premium che, sebbene continui ad essere caratterizzato da una diffusa offerta limitata di prodotto, mostra un potenziale maggiore rispetto alle reali performance. Le buone notizie per Lexus arrivano dal canale dei privati dove il brand premium registra una crescita di quota di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2021 centrando l'obiettivo di salvaguardare la domanda privata. In riferimento ai modelli, nuovo Lexus NX, nel primo semestre 2022, mantiene inalterata la sua quota e, a fronte del 100% di vendite costituite da vetture elettrificate, fa registrare una buona performance della motorizzazione Plug-in Hybrid che è stata scelta quasi dalla metà dei clienti (48% di mix).

Tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023 anche per Lexus verranno lanciati sul mercato due nuovi modelli molto attesi: il nuovo Lexus RX, un veicolo completamente rinnovato che rappresenterà un’interessante evoluzione di questo iconico SUV e Lexus RZ Full Electric, il nuovo modello completamente elettrico di Lexus, costruito su piattaforma dedicata e progettato per stabilire un nuovo benchmark in termini di esperienza di guida premium.

KINTO

Anche KINTO, terzo brand globale dedicato ai servizi di mobilità, registra dati in crescita. Soprattutto con KINTO One, il noleggio a lungo termine Toyota e Lexus con formula all-inclusive che chiude il primo semestre 2022 con oltre 3.100 vetture immatricolate a KINTO Italia (una crescita pari a + 122 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2021), il 6,5% del totale delle immatricolazioni Toyota e Lexus in Italia, una mix del 40% sul totale delle immatricolazioni a noleggio di Toyota e Lexus (+ 18 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Anche per KINTO ci saranno importanti novità nella seconda metà dell’anno con l’arrivo di nuovi servizi come KINTO Flex, il servizio di noleggio a breve-medio termine in abbonamento flessibile, che andrà ad arricchire la già ampia offerta integrata di servizi di mobilità del marchio.

20/07/2022