1. Mondo Toyota
  2. News & Eventi
  3. CONTINUA L’IMPEGNO DI TOYOTA AL FIANCO DEL MONDO PARALIMPICO ALL’EVENTO WEMBRACE SPORT
Link utili
Link utili

CONTINUA L’IMPEGNO DI TOYOTA AL FIANCO DEL MONDO PARALIMPICO ALL’EVENTO WEMBRACE SPORT

Anche quest’anno Toyota è Main Sponsor della seconda edizione di WEmbrace Sport, l’evento sportivo con finalità benefica, organizzato da Bebe Vio e art4sport, che si è svolto il 10 ottobre all’Allianz Cloud di Milano.

Una serata di sfide ad alto livello tra campioni olimpici e paralimpici italiani e atleti professionisti da tutto il mondo. Con queste premesse si è tenuta il 10 ottobre all’Allianz Cloud di Milano la seconda edizione di WEmbrace Sport, l’evento benefico organizzato da Bebe Vio e art4sport, l’associazione fondata nel 2009 dalla famiglia di Bebe Vio, atleta membro del Toyota Team.

Anche quest’anno Toyota ha rinnovato il proprio impegno ed è stata Main Partner della manifestazione che da oltre dieci anni promuove la conoscenza e la pratica delle attività paralimpiche in Italia, per mostrare i benefici e l’altissimo livello raggiunto dallo sport paralimpico, grazie alle capacità e all’energia degli atleti.

Una partnership di valore che conferma ancora una volta la vicinanza del brand al mondo dello sport ed in linea con la visione globale di Toyota Beyond Zero, che incarna l’ambizione del Gruppo di contribuire a realizzare una società in cui tutte le persone possano muoversi liberamente in maniera sostenibile e responsabile, andando oltre le limitazioni, anche quelle di natura fisica, affinché nessuno sia lasciato indietro.

“Siamo estremamente lieti di confermare il nostro sostegno allo sport e a quelle manifestazioni, come WEmbrace Sport, che ne promuovono i valori e lo spirito di inclusione – ha dichiarato Luigi Ksawery Luca’, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia – L’impegno di Toyota, incarnato nella propria visione ‘Beyond Zero’, è rivolto da sempre a realizzare una società migliore e a promuovere una mobilità sostenibile e inclusiva: coltivare il valore della diversità e agire per l’inclusione e l’equità è parte integrante del nostro impegno, e la partnership con WEmbrace Sport ci permette di rinnovare questa sfida”.

"Sono ormai diversi anni che collaboriamo con Toyota e sono veramente fiera e soddisfatta di tutto ciò che abbiamo fatto insieme fino ad oggi – dichiara Bebe Vio, che continua - Ieri sera è stato stupendo vedere i campioni olimpci e paralimpici che indossavano la maglia di Toyota durante WEmbrace Sport. Mi piace Toyota, perché crede negli stessi valori per i quali ci battiamo da anni e sono convinta che insieme faremo ancora grandi cose. E allora, grazie Toyota! … e diamoci dentro, che abbiamo ancora molta strada da fare insieme!”

Anche questa edizione del WEmbrace Sport ha visto sfidarsi grandi campioni olimpici e paralimpici nelle loro rispettive discipline. Grande novità di quest’anno è stata la presenza di un team internazionale, International Stars, formato da professionisti provenienti da tutto il mondo e noti per gli importanti risultati sportivi, che si è scontrato con la squadra Italia confrontandosi in 4 discipline sportive (schermabasketcalcio e volley), tutte giocate in modalità paralimpica. L’evento è stato condotto da Gianluca Gazzoli e Lodovica Comello.

L’impegno di Toyota è quello di assicurare la più ampia libertà di movimento possibile e contribuire al miglioramento della società e delle condizioni di vita delle persone, in armonia con l’ambiente. Un impegno che Toyota porta avanti anche attraverso la promozione di discipline sportive per atleti con disabilità e nel sostegno a numerose manifestazioni ed iniziative di promozione sportiva e sociale.  Dal 2017 Toyota Italia è Partner ufficiale del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e del Comitato Olimpico Nazionale (CONI), all’interno della collaborazione a livello globale tra il Comitato Olimpico Internazionale e il Gruppo Toyota. Toyota Italia si è fatta inoltre promotrice della creazione del “Toyota Team Italia” che riunisce campioni di diverse discipline paralimpiche e non, come Bebe Vio, Ambra Sabatini, Simona Quadarella, Arianna Fontana, Daniele Garozzo e Vanessa Ferrari.

12/10/2022