Toyota Mirai

Presentata al Presidente della Regione Emilia-Romagna.

Venerdì 30 ottobre Mauro Caruccio, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia, ha presentato la Toyota Mirai al Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ed agli Assessori Irene Priolo e Andrea Corsini.

A margine dell’incontro, Mauro Caruccio ha dichiarato: “L’incontro con il Presidente della Regione Bonaccini ha rappresentato l’occasione per illustrare la visione del gruppo Toyota per la mobilità del prossimo futuro e per presentare la Toyota Mirai - parola giapponese che significa per l’appunto futuro – la prima berlina equipaggiata con tecnologia Fuel Cell alimentata ad idrogeno. Una vettura che emette solo acqua dal tubo di scarico.

Toyota ritiene che l’idrogeno rappresenti una risorsa chiave per favorire un maggiore utilizzo dell’energia da fonti rinnovabili. Su questo fronte c’è però ancora molto da fare. Affinché lo sviluppo dell’infrastruttura di rifornimento possa consentire la diffusione di mezzi alimentati a idrogeno anche in Italia – prosegue Caruccio – sarà essenziale che i principali attori del sistema produttivo e distributivo lavorino in sinergia, sostenuti in modo concreto dalle istituzioni sia nazionali che locali.

Siamo lieti di dare il nostro contributo e diffondere la conoscenza della nostra tecnologia e dei suoi benefici per l’ambiente. Desidero ringraziare il Presidente Bonaccini e gli Assessori Priolo e Corsini, per la disponibilità e l’attenzione con la quale hanno ascoltato la visione di Toyota del futuro della mobilità – conclude Caruccio - nella quale l’idrogeno ricopre un ruolo molto importante e complementare all’elettrico a batteria per una mobilità a zero emissioni.”



La Toyota Mirai è la prima berlina elettrica alimentata a idrogeno prodotta in serie. Nella Toyota Mirai, che oggi conta oltre 10.000 vetture vendute a livello mondiale, l’elettricità è generata a bordo utilizzando l’idrogeno all’interno delle celle a combustibile (Fuel Cell). Il risultato è un’auto ad emissioni zero, il cui unico prodotto di scarico è vapore acqueo.

Mirai è un’auto piacevolissima da guidare, molto silenziosa, con un’autonomia di 500 km, che accelera da 0 a 100 km/h in 9 secondi e si rifornisce in meno di 5 minuti. Tutte cifre paragonabili a quelle di una vettura convenzionale, senza alcun tipo di compromesso.

Toyota crede molto nelle potenzialità dell’idrogeno e intende favorire lo sviluppo di una società il cui fabbisogno energetico possa essere soddisfatto da fonti energetiche diversificate e de-carbonizzate, in misura sempre crescente.

04/11/2020

Sul sito Toyota utilizziamo i cookies

I cookies vengono utilizzati per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, per offrire servizi e strumenti di terze parti, per aiutarci a comprendere e migliorare il funzionamento del sito e per scopi pubblicitari. Ti consigliamo di accettare tutti i cookies ma, se decidi di non farlo, puoi modificare facilmente le tue preferenze cliccando sull’opzione delle impostazioni dei cookies qui di seguito. I dettagli completi sono disponibili nella nostra informativa sui cookies.