1. Mondo Toyota
  2. News & Eventi
  3. TOYOTA GAZOO RACING È CAMPIONE DEL MONDO WRC PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO
Link utili
Link utili

TOYOTA GAZOO RACING È CAMPIONE DEL MONDO WRC PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO

Toyota Gazoo Racing World Rally Team ha messo a segno una fantastica tripletta nel FIA World Rally Championship conquistando il titolo costruttori 2022 con una magnifica vittoria di Sébastien Ogier al Rally de España.

Il successo nel campionato costruttori arriva dopo i titoli piloti e copiloti vinti da Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen nel precedente rally in Nuova Zelanda. È il secondo anno consecutivo che il team riesce a conquistare i tre titoli in palio: un risultato particolarmente notevole dato che il team ha affrontato una grande rivoluzione nei regolamenti tecnici introdotti all'inizio di questa stagione, quando la nuovissima GR YARIS Rally1 HYBRID è succeduta alla Yaris WRC. In totale, questa è la sesta volta che Toyota è in cima alla classifica costruttori del WRC, la terza volta da quando è tornata nella serie nel 2017.

La vittoria del rally in Spagna è la settima della stagione per il team e la prima per l'otto volte campione uscente Ogier nella sua stagione part-time. La 55esima vittoria della sua carriera è anche il primo trionfo per il copilota Benjamin Veillas. Nel suo primo rally su asfalto dal Rallye Monte-Carlo di gennaio, Ogier è stato tra i leader della gara fin dall'inizio, vincendo tre tappe venerdì per essere in testa nonostante abbia dovuto affrontare strade meno battute rispetto ai suoi rivali in condizioni meteorologiche variabili. Ha ottenuto altre tre vittorie di tappa in una prestazione imponente sabato mentre allungava sul gruppo, e ha proseguito vincendo le ultime due tappe del rally di domenica - inclusa l'ultima Power Stage - conquistando la vittoria di 16,4 secondi.

Venerdì anche Rovanperä era in lotta per la leadership, quando è stato il più veloce in quattro tappe, e alla fine ha concluso in terza posizione generale. Le sue speranze di un secondo posto sono svanite dopo che è stato uno dei tanti a subire danni alle gomme dovuti ad un tombino nella seconda tappa di domenica.

Elfyn Evans ha fatto parte di una top five molto combattuta all'inizio del rally, ma non è stato in grado di trovare il feeling perfetto per eguagliare il ritmo molto veloce avanti a lui. Una gomma a terra venerdì pomeriggio e un'altra nello stesso punto di Rovanperä sulla SS17 hanno contribuito al suo sesto posto assoluto – ancora un risultato importante per aiutare la squadra verso il suo obiettivo principale.

Una posizione più indietro al settimo assoluto è arrivato Takamoto Katsuta che ha recuperato da un inizio difficile per mostrare un ritmo convincente e costante nella sua iscrizione al TGR WRT Next Generation.


Akio Toyoda (Team Founder)

"Congratulazioni a tutti i membri del team! Sono davvero felice che il team abbia conquistato tutti e tre i titoli: piloti, copiloti e costruttori proprio come l'anno scorso. E soprattutto, sono così felice che la GR Yaris sia diventata un'auto che ha vinto tre titoli. I miei sinceri ringraziamenti a tutti i membri del team. Sono stati Seb e Benjamin a conquistare la vittoria del rally per mettere al sicuro il titolo costruttori. Guardando indietro, sono stati anche loro a segnare il primo punto a Montecarlo con i nuovi regolamenti. È davvero incoraggiante averli nel nostro team. Kalle e Jonne, naturalmente, hanno contribuito notevolmente con sei vittorie. Elfyn e Scott hanno vissuto alcuni rally difficili, ma hanno fatto sforzi costanti e portato punti preziosi. Anche Esapekka e Janne hanno avuto momenti difficili diverse volte, ma sono saliti sul podio tre volte e hanno guadagnato punti per la squadra. E Takamoto e Aaron hanno contribuito indirettamente ottenendo punti costantemente durante la stagione. Quattro GR YARIS Rally1 HYBRID, 10 piloti/copiloti, tutto lo staff e i partner che li hanno supportati e i fan di tutto il mondo che hanno continuato a sostenerci. È un campionato che abbiamo conquistato grazie a tutti loro. In Giappone, molti fan non vedono l'ora di partecipare al Rally del Giappone, che arriverà tra tre settimane. Il team, dopo una grande festa stasera, inizierà a prepararsi per il round finale da domani in modo che molte persone in Giappone possano vedere la GR YARIS Rally1 HYBRID guidata come auto da campione.

P.S. a Jari-Matti

Ho visto Jari-Matti il pilota all'evento storico RallyLegend l'altro giorno. Guardando le foto sui social media, ho pensato che sorridessi di più di quanto non faccia come team principal. Tuttavia, sono stato in grado di vederti sorridere ancora di più oggi. Presumo che tu abbia avuto molta pressione come team principal, quindi ti ringrazio davvero per aver creato una squadra forte e aver raggiunto questo grande risultato. Torniamo insieme quando la stagione sarà finita. Non vedo l'ora di vedere il tuo sorriso come pilota Jari-Matti. Per favore, ricordate che la salute viene prima di tutto, e ci vediamo in Giappone!"


Jari-Matti Latvala (Team Principal)

"Sono davvero orgoglioso di questa squadra e di ciò che abbiamo raggiunto in questa stagione vincendo questi tre titoli. Come ha detto Kalle alla fine della fase finale, abbiamo un gruppo di persone molto talentuose. Questa è la prima cosa. In secondo luogo, le persone hanno la passione e la voglia di vincere. Infine, e soprattutto, tutti stanno lavorando insieme. Quando hai tutti questi ingredienti, i risultati arrivano sicuramente. Seb ha dimostrato questo fine settimana perché ha vinto così tanti campionati: ha quel qualcosa in più che i campioni hanno e che li mette un livello superiore agli altri. Kalle ha anche fatto una guida molto matura per darci un doppio podio. È bello aver conquistato questo terzo titolo qui in Spagna e ora possiamo andare in un rally di casa in Giappone un po' più rilassati e speriamo di avere ancora di più da festeggiare lì".


Sébastien Ogier (Pilota vettura #1)

"Oggi sto provando sensazioni fantastiche. La cosa più importante era il titolo costruttori, per tutta la squadra: hanno fatto un lavoro fantastico per tutta la stagione e se lo meritano davvero. Sono anche molto felice personalmente di aver vinto dopo la sfortuna che abbiamo avuto negli eventi a cui abbiamo partecipato quest'anno. È stato un weekend molto piacevole, la macchina è stata davvero divertente da guidare e i tempi erano quelli successivi. È quasi una sorpresa perché non guidavo questa macchina su asfalto da così tanto tempo, a parte un solo giorno di test, quindi è stato bello vedere subito all'inizio del rally che eravamo davvero veloci, anche con una posizione di partenza non eccezionale il venerdì. Sono anche molto felice per Benjamin perché è la sua prima vittoria. Dopo sei vittorie per Kalle e una per me, proviamo a fare otto vittorie in Giappone, soprattutto considerando che otto è un numero fortunato lì".


Elfyn Evans (Pilota vettura #33)

"Ovviamente sono molto felice per il team che si è assicurato il titolo costruttori. È stato uno sforzo enorme da parte di tutti costruire queste nuove auto per quest'anno e hanno avuto una grande stagione, quindi congratulazioni a tutti i membri del team. Questo fine settimana non è stato il migliore per me e Scott, abbiamo faticato per la maggior parte con il nostro ritmo, quindi ci sono alcune cose su cui lavorare per il futuro. Abbiamo studiato alcune cose durante il fine settimana, giocando con il setup e con lo stile di guida per cercare di migliorare. Speriamo di aver fatto qualche passo nella giusta direzione e abbiamo qualche idea in più su dove lavorare prima di andare in Giappone".  


Kalle Rovanperä (Pilota vettura #69)

"Congratulazioni e grazie al team. Penso che quest'anno abbiamo davvero dimostrato quanto siano talentuosi questa squadra e le nostre persone, per essere in grado di rendere questa nuova vettura la più forte, la più veloce e la più affidabile. Potremmo semplicemente essere rimasti nell’abitacolo, quindi grazie a tutti. È particolarmente bello in questa stagione perché penso che abbiamo fatto la nostra parte abbastanza bene e portato molti punti per la squadra. Possiamo essere tutti davvero orgogliosi di ciò che abbiamo fatto. Questo fine settimana è stato abbastanza buono per noi. L'obiettivo era quello di essere un po' sensati e portare a casa un buon risultato se non avessimo avuto il ritmo per stare con i leader. Seb ha volato per tutto il weekend, è stato molto veloce e anche se stavo spingendo al massimo non sono sicuro che avrei potuto eguagliarlo. Quindi merita pienamente la vittoria ed è bello avere di nuovo due macchine sul podio".


CLASSIFICA FINALE RALLY DE ESPAÑA

1 Sébastien Ogier/Benjamin Veillas (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) 2h44m43.9s

2 Thierry Neuville/Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) +16.4s

3 Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +34.5s

4 Ott Tänak/Martin Järveoja (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) +44.0s

5 Dani Sordo/Cándido Carrera (Hyundai i20 N Rally1 HYBRID) +1m16.5s

6 Elfyn Evans/Scott Martin (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +1m51.1s

7 Takamoto Katsuta/Aaron Johnston (Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID) +2m19.1s

8 Adrien Fourmaux/Alexandre Coria (Ford Puma Rally1 HYBRID) +2m38.4s9 Craig Breen/Paul Nagle (Ford Puma Rally1 HYBRID) + 2m43.0s

10 Pierre-Louis Loubet/Vincent Landais (Ford Puma Rally1 HYBRID) +3m25.1s

(Risultati aggiornati alle 14:30 di domenica, per gli ultimi risultati si prega di visitare www.wrc.com)
 

Titoli costruttori del World Rally Championship vinti da Toyota:

1993 – Toyota Celica GT-Four ST1851994

1993 – Toyota Celica GT-Four ST185

1994 – Toyota Celica GT-Four ST185

1999 – Toyota Corolla WRC

2018 – Toyota Yaris WRC

2021 – Toyota Yaris WRC

2022 – Toyota GR YARIS Rally1 HYBRID



What’s Next?

La stagione 2022 si concluderà al Rally del Giappone il 10-13 novembre, quando il WRC tornerà nel paese per la prima volta dal 2010. L'evento si svolgerà su impegnative strade asfaltate nelle montagne delle prefetture di Aichi e Gifu, con il parco assistenza a Toyota City vicino a Nagoya.

24/10/2022