Toyota introduce la piattaforma TNGA anche sui modelli compatti

Un’architettura modulare che si adatta a vetture di diverse dimensioni e forme.

Oggi Toyota lancia la nuova piattaforma GA-B, con la quale applica la filosofia e la tecnologia della TNGA anche ai modelli di dimensioni compatte, per ottenere gli stessi vantaggi in termini di performance e stile.

Lo sviluppo da parte di Toyota della nuova piattaforma Toyota New Global Architecture (TNGA) ha consentito al brand di effettuare un passo avanti in termini di stile, maneggevolezza e piacere di guida su diversi modelli.

La prima versione, chiamata GA-C, è stata introdotta sulle vetture di medie dimensioni ed ha rappresentato la base per i miglioramenti apportati dal punto di vista stilistico e della dinamica di guida su Prius, C-HR e nuova Corolla.

La TNGA ha dimostrato le sue potenzialità anche sul segmento dei SUV: le prestazioni e il design del nuovo RAV4, ideato sulla base della piattaforma GA-K, ne sono la prova.

Oggi Toyota lancia la nuova piattaforma GA-B, con la quale applica la filosofia e la tecnologia della TNGA anche ai modelli di dimensioni compatte, per ottenere gli stessi vantaggi in termini di performance e stile.

Comfort di marcia e piacere di guida

Come le precedenti, anche la piattaforma GA-B è stata progettata per assicurare una marcia fluida e naturale.

Questo risultato è stato ottenuto grazie all’adozione di diversi accorgimenti: nuove tecnologie di assemblaggio che consentono di incrementare la rigidità del sottoscocca lasciando inalterati pesi e costi.

In secondo luogo, le sospensioni anteriori MacPherson sono progettate con ammortizzatori a ridotto attrito e si adattano all’utilizzo di una molteplicità di tipologie di molle. Il sistema di sospensioni posteriori può invece contare su un assale torcente o un sistema multi-link, in base alla tipologia e dimensioni della vettura.

Infine, la piattaforma GA-B consente di posizionare il sedile del guidatore più in basso, verso la parte centrale della vettura, consentendo un sensibile abbassamento del baricentro. Grazie a questa scelta ed alla ampia possibilità di regolazione della posizione del volante, si ottiene una guida più coinvolgente.

Toyota introduce la piattaforma TNGA anche sui modelli compatti
Toyota introduce la piattaforma TNGA anche sui modelli compatti
Packaging intelligente & libertà stilistica

La nuova piattaforma GA-B è stata progettata anche per ottimizzare gli spazi interni della vettura. La TNGA consente di modificare il posizionamento delle componenti nascoste così da offrire maggiore libertà stilistica e assicurare ai modelli un look distintivo, con baricentro ribassato e proporzioni accattivanti.

Il design unico che caratterizza i modelli TNGA è consentito inoltre dal posizionamento delle ruote alle estremità della piattaforma e da sbalzi ridotti rispetto agli standard.

Combinando un’architettura a passo lungo e una progettazione volta alla razionalizzazione degli spazi, si ottiene una vettura che non rinuncia all’abitabilità nonostante le dimensioni esterne rimangano compatte.

Architettura modulare

La nuova piattaforma GA-B è modulare, adatta a diverse dimensioni del passo, dell’altezza e della carreggiata. In questo modo, gli ingegneri e i designer possono realizzare modelli incredibilmente accattivanti a prescindere dalla lunghezza e dalla tipologia della vettura.



05/09/2019

Cookies sul sito Toyota

Al fine di assicurarti la miglior esperienza di navigazione, abbiamo previsto l’utilizzo di cookies da parte nostra e di alcuni partner selezionati permettendo così la personalizzazione di contenuti informativi e promozionali. Se continuerai ad utilizzare il nostro sito, senza modificare le impostazioni predefinite, riterremo da Te accettato l’utilizzo dei cookies, altrimenti modifica le impostazioni dei cookies qui.

OK